BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Bayern Monaco-Cska Mosca, le ultime novità (Champions League 2013-2014, gruppo D)

Pubblicazione:

Arjen Robben (Infophoto)  Arjen Robben (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN MONACO-CSKA MOSCA (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, GRUPPO D): LE ULTIME NOTIZIE – Prima serata della fase a gironi di Champions League 2013-2014, e subito entra in scena la squadra detentrice: l'Allianz Arena ospita infatti Bayern Monaco-Cska Mosca, partita valida per il gruppo D. Per i tedeschi, ora allenati da Guardiola, parte la difficile missione della riconferma del titolo, che non è mai riuscita a nessuno da quando la Coppa dei Campioni ha cambiato nome e formato, venti anni fa. Di sicuro i bavaresi sono attrezzati per riuscirci, ma la pressione è fortissima perché dopo il Triplete della passata stagione, e con l'arrivo di Guardiola, tutti si aspettano dal Bayern che vinca e giochi benissimo ogni partita, standard che è naturalmente difficilissimo da rispettare. Non sono mancate alcune polemiche in questo inizio di stagione, comunque positivo ma che ha mostrato alcuni problemi nel passaggio da Heynckes all'ex tecnico del Barcellona. Il primo test sarà contro il Cska Mosca campione di Russia, un banco di prova attendibile: i russi cercheranno di fare la sorpresa, anche perché in un girone che comprende anche il Manchester City ogni punto potrebbe essere prezioso per i russi, outsider verso la qualificazione per gli ottavi. Eccovi dunque le probabili formazioni delle due squadre per la partita che sarà arbitrata dall'italiano Rocchi.

FORMAZIONE BAYERN MONACO – Pep Guardiola ha presentato così la partita e la nuova avventura europea: “Mi piace la Champions League, è una competizione molto importante. Ma naturalmente è molto, molto difficile e anche quest'anno tante squadre aspirano a vincerla. Sono davvero orgoglioso di aver accettato una nuova sfida con questa squadra. Il CSKA è una squadra molto forte. Hanno tanti soldi per acquistare buoni giocatori e fisicamente sono davvero consistenti. Ma naturalmente anche noi abbiamo una buona squadra... Quando osservo i miei avversari non mi concentro sui giocatori ma sulla squadra. La cosa più importante per me è capire come si muovono insieme, come giocano in difesa. Ricordo una partita contro il CSKA nel 1992. Non sapevamo come reagire al loro modo di giocare, al loro contropiede. Il Bayern ha vinto tutto esprimendo un fantastico calcio la scorsa stagione. Ma sono già soddisfatto del nostro gioco. Abbiamo fatto molto bene, specialmente nella seconda metà di ogni gara. Conosco la squadra molto bene. I giocatori provano sempre a ripetere ciò che chiedo loro. Se non accade, è colpa mia. Credo che stiamo tutti andando nella stessa direzione e i miei giocatori vogliono giocare il mio stile di calcio”. Di certo la novità è lo schema 4-1-4-1, in cui Schweinsteiger agisce da schermo davanti alla difesa mentre (da destra a sinistra) il poker d'assi Robben, Muller, Kroos e Ribery agiranno alle spalle della punta centrale Mandzukic, terminale del gioco.

PANCHINA BAYERN MONACO – Anche la panchina naturalmente non è male, con citazione speciale per lo svizzero Shaqiri e il peruviano Pizarro, prime alternative rispettivamente a centrocampo e in attacco. C'è anche l'italo-tedesco Contento.

INDISPONIBILI BAYERN MONACO – Non è molto positiva la situazione da questo punto di vista: mancano giocatori importanti come il difensore Badstuber e il centrocampista Javi Martinez, e soprattutto i due grandi acquisti di questa estate, Gotze e Thiago Alcantara. Per entrambi il debutto in Champions League con la maglia dei detentori dovrà ancora aspettare.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI BAYERN MONACO-CSKA MOSCA (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, GRUPPO D)



  PAG. SUCC. >