BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Manchester United-Bayer Leverkusen, le ultime novità (Champions League 2013-2014, gruppo A)

Wayne Rooney (Infophoto)Wayne Rooney (Infophoto)

Sami Hyypia ha giocato con il Liverppol per dieci anni, e ora debutta da allenatore in Champions League contro i grandi rivali di Manchester: “Era completamente diverso lavorare in Inghilterra come giocatore, molto più semplice. Torno qui per affrontare un avversario formidabile in uno stadio fantastico. Ogni allenatore e ogni giocatore ama la Champions League. Speriamo di esprimere il nostro potenziale e fare risultato. Ho giocato i miei ultimi 90 minuti con il Liverpool qui e vincemmo 4-1, un giorno speciale per me. Lo United ha grandi aspettative e credo che Moyes abbia maggiori pressioni rispetto alle mie. Possiamo scendere in campo rilassati, dobbiamo divertirci. Dovremo rispettare i nostri avversari, ma non troppo. Farò in modo che nessuno dei miei scenderà in campo con paura”. In effetti lo schema sarà un 4-3-3, per mettere in chiaro che le “aspirine” non hanno timori reverenziali: Kiessling sarà la punta centrale, affiancato in attacco da Son e Sam, mentre è da sottolineare con piacere la presenza di Giulio Donati, giovane italiano di scuola Inter, come terzino destro titolare. Sarà una serata indimenticabile per lui.

A disposizione di Hyypia una panchina inevitabilmente meno scintillante rispetto a quella degli avversari: citiamo in particolare la punta svizzera Derdiyok come giocatore probabilmente in grado di incidere maggiormente.

Le dolenti note per l'allenatore finlandese arrivano dalle assenze di ben tre giocatori, non il modo migliore per andare a giocare a Old Trafford. Si tratta del portiere di riserva Lomb e soprattutto dei centrocampisti Castro ed Hegeler.