BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Viktoria Plzen-Manchester City, le ultime novità (Champions League, gruppo D)

Pubblicazione:martedì 17 settembre 2013

Il Manchester City in Champions League (Infophoto) Il Manchester City in Champions League (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI VIKTORIA PLZEN-MANCHESTER CITY (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO D): LE ULTIME NOVITA' - Allo stadio Struncovy Sady si gioca questa sera alle 20:45 Viktoria Plzen-Manchester City. E' la prima partita del gruppo D di Champions League; parte questa sera la caccia al titolo, con i Citizens che hanno cambiato molto in estate (a cominciare dall'allenatore) e hanno l'obiettivo di fare meglio delle ultime due stagioni quando hanno forse pagato lo scotto delle prime volte - ma anche un girone di ferro - e sono stati eliminati (lo scorso anno senza nemmeno retrocedere in Europa League). Il girone di quest'anno sembra essere più agevole (c'è il Bayern Monaco campione in carica, ma si passa in due e l'altra squadra è il CSKA Mosca, dunque ci sono tutti gli ingredienti per raggiungere la seconda fase. C'è un po' di Italia in campo: l'arbitro è Paolo Tagliavento.

FORMAZIONE VIKTORIA PLZEN - Il Viktoria Plzen si presenta all'esordio nella competizione avendo vinto le ultime sei partite. Formazione che da tre anni domina in Repubblica Ceca, nelle ultime due campagne europee ha raggiunto gli ottavi di finale in Europa League (eliminando il Napoli) e in precedenza aveva costretto al pareggio il Milan, dimostrando una buona crescita che però non la rende certo una potenza del calcio internazionale. La qualificazione è certamente una chimera per gli uomini di Pavel Vrba, soprattutto perchè i rapporti di forze sembrano ben definiti. Qualche risultato di prestigio potrebbe comunque arrivare, a cominciare da stasera; il Plzen gioca con un 4-2-3-1 rodato, che ha perso qualche elemento importante (Darida, trasferitosi in Germania) ma regala giocatori alla nazionale ceca ed è un gruppo che ormai si conosce bene. Davanti a Kozacik linea composta dai terzini Prochazka e Rajtoral, un giocatore che può ricoprire anche il ruolo di esterno alto e quindi permette una buona spinta (a meno che non giochi Limbersky, in ballottaggio anche per fare il difensore centrale dove però dovrebbe giocare Hubnik). Petrzela e Kovarik i laterali dietro la punta, con l'esperto e veterano Horvath (38 anni) a fungere da trequartista. Davanti Marek Bakos, 30 anni, con l'alternativa Wagner pronto a scalzarlo.

PANCHINA VIKTORIA PLZEN - Attenzione in particolare a due uomini, entrambi attaccanti: Stanislav Tecl, 23 anni, e Tomas Wagner, anche lui di 23. Si possono considerare a tutti gli effetti titolari, e infatti Vrba scioglierà le riserve solo all'ultimo.

INDISPONIBILI VIKTORIA PLZEN - Pesante l'infortunio di Marian Cisovsky, leader della difesa; Vrba come detto è indeciso sul sostituto, può spostare al centro Limbersky (idea azzardata) o far giocare in quella posizione uno tra Hubnik e Chocholousek.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI VIKTORIA PLZEN-MANCHESTER CITY (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO D)  


  PAG. SUCC. >