BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Champions League/ Video, Real Sociedad-Shakhtar Donetsk (0-2): gol, sintesi e highlights (gruppo A)

Il video di Real Sociedad-Shakhtar Donetsk (0-2): i gol, la sintesi e gli highlights della partita di Champions League, valida per la prima giornata del gruppo A

Un'esultanza dello Shakhar Donetsk (Infophoto)Un'esultanza dello Shakhar Donetsk (Infophoto)

Gli ucraini dello Shaktar Donetsk si portano a quota tre punti nel girone apari merito con i favoriti del Manchester United. I ragazzi di Mircea Lucescu riescono ad espugnare così lo stadio Anoeta di San Sebastian nonostante abbiano patito non poco le sortite offendsive dei padroni di casa. Protagonista assoluto del match è stato il centrocampista Alex Teixeira, l’autore della doppietta che ha portato alla vittoria gli ospiti. Nel primo tempo la Real Sociedad si rende più pericolosa e va vicina alla rete in diverse occasioni ma un antico detto calcistico sembra sempre farla da padrone: gol sbagliato, gol subito. Infatti nella ripresa gli ucraini prendono coraggio e vanno prima in vantaggio al 68’ e poi a tre minuti dal termine. Stando alle statistiche il posesso palla è stato pressochè equilibrato, con un 51% in favore dei padroni di casa e il restante 49% per lo Shakhtar. La Real Sociedad si è sicuramente resa più pericolosa degli ucraini e il divario di occasioni è notevole: 15 tentativi di cui 9 tiri nello specchio della porta, contro gli appena 4 su 6 dei ragazzi di Lucescu che hanno fatto del contropiede la propria arma migliore. Anche il numero di calci d’angolo la dicono lunga sulla mole di manovre offensive avviate dai baschi: 8 per il Real Sociedad e 2 per lo Shaktar. 22 è il numero dei falli commessi dagli ospiti che hanno costretto l’arbitro ad ammonire 5 giocatori; per i padroni di casa solamente 2 gialli.

Dopo un primo tempo in cui sembrava che fossero i padroni di casa a dover segnare la prima rete, durante la ripresa sono gli ospiti passare in vantaggio grazie al gol di Alex Teixeira al 68’. Un’azione strepitosa che parte proprio dall’autore della rete: il brasiliano allarga sulla fascia destra all’atezza del vertice dell’area per Darijo Srna; stop, passaggio in mezzo per Douglas Costa che di tacco appoggia per Teixeira al limite dell’area. Il centrocampista arriva a gran velocità sul pallone con un tiro di collo destro che si infrange in fondo alla rete sull’angolo basso alla destra del portiere. Il raddoppio arriva al 87’ sempre dai piedi del brasiliano, ma questa volta è un’azione personale che parte dalla trequarti. Il numero 29 dello Shaktar riceve palla sulla sinistra, si accentra verso il limite dell’area e fa partire un destro che finisce all’angolo sulla sinistra del portiere all’angolino basso.

Si gioca questa sera alle 20:45 Real Sociedad-Shakhtar Donetsk, partita valida per la prima fase di Champions League 2013-2014. Il gruppo A si può definire "antipatico": c'è il Manchester United che sembra essere favorito per il primo posto e poi tre squadre (l'altra è il Bayer Leverkusen) che partono più o meno alla pari per l'altra posizione che qualifica agli ottavi di finale. I baschi tornano nella fase a gironi dopo 10 anni: allora avevano incrociato la Juventus. Diverso il discorso per gli ucraini, ormai abituati a questi livelli e capaci anche di raggiungere i quarti di finale in una passata edizione (avevano eliminato la Roma). Quest'anno però le cose sembrano essere diverse: la squadra di Mircea Lucescu ha perso elementi importanti (Willian, Fernandinho, Mkhitaryan) e i loro sostituti sembrano non essere ancora prontissimi (su tutti il talentino brasiliano Bernard). L'arbitro del match è il rumeno Ovidiu Hategan, coadiuvato da Nica e Sovre; quarto uomo Nagy, addizionali Tudor e Coltescu. La partita è in diretta su Sky Calcio 8, disponibile anche in HD (canale 258), con la telecronaca di Antonio Nucera; solo differita invece per Mediaset Premium, che proporrà l'incontro in differita alle 2:30 di questa notte su Premium Calcio (canale 370) con la telecronaca di Matteo Colturani. Entrambe le reti approfondiranno comunque con contributi da studio prima e dopo la partita: su Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Sky SuperCalcio conduce Fabio Caressa con ospiti Gianluca Vialli e Paolo Rossi, mentre su Premium Calcio c'è Marco Foroni con Maurizio Pistocchi e Giovanni Galli. Per chi volesse restare aggiornato anche con le altre partite, entrambe le piattaforme mettono a disposizione Diretta Gol Champions League, con collegamenti da tutti gli 8 campi coinvolti. Su Sky Sport 4 (canale 204) Real Sociedad-Shakhtar Donetsk sarà seguita da Davide Polizzi, su Premium Calcio 4 (canale 374) ci sarà Andrea Solaini. Chi non sarà davanti alla televisione può comunque seguire la diretta della partita in streaming video con Sky Go, servizio riservato agli abbonati per guardare la programmazione su PC, tablet e smartphone. Nessuna diretta prevista alla radio, anche se nel corso della radiocronaca di Copenhagen-Juventus, condotta da Francesco Repice su Rai Radio 1, ci saranno aggiornamenti sul risultato. Infine i social network: su Twitter si può utilizzare l'hashtag generale #ChampionsLeague per essere costantemente aggiornati sull'andamento della sfida di San Sebastian.

© Riproduzione Riservata.