BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Champions League/ Video, Atletico Madrid-Zenit San Pietroburgo (3-1): gol e highlights (prima giornata)

Pubblicazione:mercoledì 18 settembre 2013 - Ultimo aggiornamento:giovedì 19 settembre 2013, 2.12

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

IL VIDEO DI ATLETICO MADRID-ZENIT SAN PIETROBURGO (3-1): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO G) - Debutto con vittoria dell'Atletico Madrid nel gruppo G della Champions League. I Colchoneros si impongono per 3-1 sui russi dello Zenit San Pietroburgo allenati da Luciano Spalletti. La classifica del girone G dopo la prima giornata è quindi: Atletico Madrid e Porto 3 punti; Austria Vienna e Zenit 0. La prossima giornata si giocherà l'1 ottobre e prevede il seguente programma: Zenit-Austria Vienna, Porto-Atletico Madrid. Lo Zenit è rimasto in partita sino al gol del 2-1, realizzato in circostanze un pò fortunose da Arsa Turan; ma tutto considerato la vittoria dei padroni di casa si può considerare meritata. La partita è stata equilibrata (ma più divertente nella ripresa) e lo dimostrano anche le statistiche. Il possesso di palla è stato gestito maggiormente dallo Zenit, che ne ha totalizzato il 54% contro il 465 dell'Atletico; la formazione spagnola però ha raccolto più conclusioni: ben 19 di cui 11 nello specchio della porta avversaria, 8 fuori misura e 4 respinte prima di giungere a destinazione. Per lo Zenit invece 10 tiri totali di cui 5 nello specchio, 5 fuori, 2 respinti e 1 finito contro la traversa (punizione di Kerzhakov sul punteggio di 1-1). Parità nel computo dei calci d'angolo: entrambe le squadre ne hanno battuti 6. 2 i fuorigioco per l'Atletico Madrid, nessuno ravvisato contro gli attaccanti dello Zenit. L'arbitro scozzese Collum ha ammonito 5 giocatori: Godin per l'Atletico Madrid e Lombaerts, Hulk, Hubocan e Smolnikov tra le fila degli ospiti. Migliore in campo per la UEFA è stato il centrocampista dell'Atletico Koke, protagonista di alcune belle giocate e dei calci piazzati da cui sono scaturiti due gol su tre della sua squadra.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI ATLETICO MADRID-ZENIT SAN PIETROBURGO (3-1): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE GRUPPO G (da www.uefa.com)

I GOL - 1-0 Atletico Madrid al 40': calcio d'angolo dalla destra per i Colchoneros: cross sul primo palo dove il difensore Miranda salta indisturbato ed insacca di testa. 1-1 Zenit San Pietroburgo al 58': Ansaldi passa la palla oltre la metacampo mettendo in movimento Kherzakhov; l'attaccante prolunga per Hulk che controlla ai 20 metri, vince un rimpallo e scarica in rete un sinistro potentissimo, che supera Courtois a mezz'altezza. 2-1 Atletico Madrid al 64': punizione di Kokè dalla fascia sinistra: batti e ribatti intenso in area, due giocatori dell'Atletico provano il tiro ma vengono respinti, la seconda ribattuta rimbalza su Arda Turan che sta correndo verso la porta e palla in rete per un "gollonzo"…cercato. 3-1 Atletico Madrid all'80: Arta Turan penetra centralmente nella metacampo dello Zenit, la cui difesa è fuori asse; al limite dell'area il centrocampista turco passa a sinistra dove si inserisce Leo Baptistao: controllo a seguire e interno destro di precisione, che si insacca a mezz'altezza.

ATLETICO MADRID-ZENIT SAN PIETROBURGO: IN DIRETTA TV E IN STREAMING VIDEO, COME VEDERE LA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO G) - Tra le gare di questa prima giornata della fase a gironi della Champions League 2013/2014, è in programma alle ore 20.45 di oggi anche Atletico Madrid-Zenit San Pietroburgo, incontro valido per il gruppo G. Si tratta del girone probabilmente meno “appassionante” della competizione, quindi entrambe le formazioni in campo hanno buone possibilità di superare il turno insieme anche al Porto. Sono invece poche, al momento, le speranze dell’Austria Vienna (stasera in campo contro i portoghesi) che è approdata in Champions dopo la vittoria contro la Dinamo Zagabria. Al momento i bookmaker vedono favoriti i ragazzi di Diego Simeone, attualmente a punteggio pieno nella Liga e apparentemente più in forma della formazione guidata da Luciano Spalletti: dopo un difficile inizio di stagione, lo Zenit ha iniziato da poco una bella rimonta che ha condotto la squadra fino al secondo posto nel campionato russo. La partita di stasera tra Atletico Madrid e Zenit San Pietroburgo verrà diretta dallo scozzese William Collum insieme agli assistenti Martin Cryans e William Conquer, gli addizionali Bobby Madden e John Beaton, e il quarto uomo Gavin Harris. La partita Atletico Madrid-Zenit San Pietroburgo, valida per la prima giornata della fase a gironi della Uefa Champions League, sarà visibile dalle ore 20.45 in diretta sul satellite, per gli abbonati del pacchetto Sky Sport. Occhi puntati su Sky Calcio 7 HD (canale 257): la telecronaca della partita è affidata a Dario Massara. Mediaset Premium proporrà la differita della partita alle 9.35 di giovedì 19 settembre su Premium Calcio (canale 370), per la telecronaca di Matteo Montagna. In assenza di un televisore, il match verrà trasmesso anche in diretta streaming su Sky Go, gratuito per gli abbonati. Per quanto riguarda le frequenze radio, la storica trasmissione “Zona Cesarini” su Rai Radio 1 trasmette la telecronaca della partita della Milan-Celtic con la radiocronaca di Giulio Delfino. In studio verranno aggiornati in tempo reale i risultati di Napoli-Borussia Dortmund e delle altre partire della prima giornata. I tifosi più sociali potranno commentare la partita su Twitter con gli hashtag #AtleticoZenit e #ChampionsLeague



© Riproduzione Riservata.