BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Champions League/ Video, Austria Vienna-Porto (0-1): gol e highlights (prima giornata)

Pubblicazione:mercoledì 18 settembre 2013 - Ultimo aggiornamento:giovedì 19 settembre 2013, 12.58

Juan Fernando Quintero, acquisto estivo del Porto (Infophoto) Juan Fernando Quintero, acquisto estivo del Porto (Infophoto)

IL VIDEO DI AUSTRIA VIENNA-PORTO (0-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO G) – Buona partenza per il Porto nel girone G della Champions League 2013-2014. I portoghesi rispettano il pronostico battendo l'Austria Vienna a casa sua, nel mitico stadio Prater della capitale austriaca. Merito di un bel gol dell'argentino Lucho Gonzalez al 10' minuto del secondo tempo e in generale di una prestazione convincente contro un avversario obiettivamente inferiore, ma che non ha rinunciato a combattere. Come ci dicono le statistiche ufficiali della Uefa, sono stati appunto gli ospiti a fare la partita, con un eloquente possesso palla del 65%. Tuttavia, come storicamente è un vizio delle squadre portoghesi, questa supremazia fa molta fatica a tradursi in azioni concrete. Infatti, l'Austria Vienna, con il suo 35% di possesso, tira di più rispetto ai blasonati avversari: per i viennesi tredici conclusioni totali, delle quali quattro nello specchio della porta del Porto, che risponde soltanto con nove conclusioni complessive, di cui tre nello specchio della porta locale. Aggiungiamoci la perfetta parità nel numero dei calci d'angolo, che sono stati cinque per parte, e potremo capire che la supremazia territoriale del Porto ha rischiato di essere inutile, se non fosse stato per l'azione del gol dove è stata decisiva la grande qualità tecnica individuale dei giocatori lusitani. Infine, segnaliamo che le ammonizioni sono state due per parte, anche se il Porto è stato leggermente più falloso, con 20 infrazioni contro le 15 fischiate contro l'Austria Vienna.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI AUSTRIA VIENNA-PORTO (0-1): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO G (da www.uefa.com)

I GOL – 0-1 Porto al 55': il gol decisivo è stato segnato dopo dieci minuti del secondo tempo da Lucho Gonzalez. E' proprio il centrocampo argentino del Porto ad avviare l'azione servendo Danilo sulla fascia destra. Il compagno di squadra arriva fino in fondo e poi crossa in mezzo, dove Gonzalez (che ha seguito benissimo l'azione) si fa trovare pronto per la battuta a rete colpendo il pallone in corsa e infilando l'estremo difensore austriaco con un perfetto rasoterra.

AUSTRIA VIENNA-PORTO: IN DIRETTA TV E IN STREAMING VIDEO, COME VEDERE LA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO G) - Nella prima giornata del gruppo G di Champions League, l’Austria Vienna ospita il Porto di Paulo Fonseca. Il match è in programma a partire dalle 20.45 all’Ernst-Happel Stadion, lo stesso dove ventisei anni fa la formazione portoghese alzò in cielo la sua prima Coppa dei Campioni: era il 1987 e la finale contro il Bayern Monaco finì 2-1 grazie anche allo storico colpo di tacco di Rabah Madjer che al minuto 79 riportò la situazione in parità, prima che la squadra conquistasse la vittoria nei minuti finali. Grazie a quella celebre rete, l’algerino si guadagnò il soprannome di Tacco di Allah. I campioni d’Austria arrivano invece alla sfida odierna dopo settimane vissute tra alti e bassi: dopo un avvio spumeggiante durante i preliminari di Champions, conclusi con la qualificazione alla fase a gironi, la formazione sta procedendo drammaticamente in un campionato di certo non proibitivo, dove in otto partite ha conquistato fino ad ora solamente dodici punti. A dirigere la gara di stasera sarà lo scozzese Craig Thomson, aiutato dagli assistenti Mulvanny e Mcgeachie, gli addizionali McLean e Kevin Clancy, e il quarto uomo Rose. La partita Austria Vienna-Porto del gruppo G, valida per la prima giornata della fase a gironi della Uefa Champions League, sarà visibile dalle ore 20.45 in diretta sul satellite, per gli abbonati del pacchetto Sky Sport. Occhi puntati su Sky Calcio 8 HD (canale 258): la telecronaca della partita è affidata a Davide Polizzi. Mediaset Premium proporrà la differita della partita alle 04.15 di giovedì 19 settembre su Premium Calcio (canale 370), per la telecronaca di Alberto Pucci. Per chi volesse dare un occhio a tutte le partite in programma, ecco la possibilità di Diretta Gol Champions League. Su Sky Sport 4 (canale 204) a raccontare a "spezzoni" Austria Vienna-Porto sarà Stefano Locatelli, su Premium Calcio 4 (canale 374) sarà Giampiero Foglia Manzillo. In assenza di un televisore, il match verrà trasmesso anche in diretta streaming su Sky Go, gratuito per gli abbonati. Per quanto riguarda le frequenze radio, la storica trasmissione “Zona Cesarini” su Rai Radio 1 trasmette la telecronaca della partita della Milan-Celtic con la radiocronaca di Giulio Delfino. In studio verranno aggiornati in tempo reale i risultati di Napoli-Borussia Dortmund e delle altre partire della prima giornata. I tifosi più sociali potranno commentare la partita su Twitter con gli hashtag  #AustriaPorto e #ChampionsLeague.



© Riproduzione Riservata.