BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Tennis WTA/ Incredibile ad Albuquerque: Michelle Larcher De Brito si addormenta e non si presenta in campo

Clamoroso ad Albuquerque: Michelle Larcher De Brito, testa di serie numero 2 del torneo, non si è presentata all'incontro di primo turno perchè stava dormendo. Ovviamente, è stata eliminata

Michelle Larcher de Brito (Infophoto) Michelle Larcher de Brito (Infophoto)

Fino a oggi Michelle Larcher de Brito, tennista portoghese di 20 anni, era salita agli onori della cronaca per due motivi: essere una delle maggiori "urlatrici" nel circuito WTA, e aver battuto all'ultimo Wimbledon una che sotto questo aspetto le dà filo da torcere ma è soprattutto la numero 3 del ranking mondiale, Maria Sharapova. Dopo quello che è accaduto, la malcapitata ragazza di Lisbona (ma trapiantata da tempo a Bradenton) verrà ricordata per ben altro. E' successo nel New Mexico: nel torneo di Albuquerque, la Larcher De Brito era testa di serie numero 2, lo scorso anno aveva raggiunto le semifinali ed era accreditata come una delle principali candidate alla vittoria. Una bella occasione per migliorare il suo ranking, che la vede attualmente al numero 100. E invece, è finita che la portoghese ha perso il suo incontro di primo turno contro Sachia Vickery, quasi una formalità (la 18enne americana è numero 188 della classifica); il punto è come l'ha perso, ovvero non presentandosi in campo. I regolamenti nel tennis sono inflessibili: qualunque sia la causa, se non ci si presenta sul campo si è eliminati. Nessun rinvio, nessun ripescaggio: a passare il turno è il tuo avversario. In questo caso, trattandosi di primo turno, gli organizzatori sono riusciti a far rientrare una lucky loser (cioè una tennista eliminata nelle qualificazioni); e poi hanno fatto sapere che Michelle Larcher de Brito non è scesa in campo perchè… ha sbagliato orario. I dettagli non sono chiarissimi: al momento c'è il dubbio se effettivamente la portoghese pensasse di giocare ad un'altra ora, o se non abbia sentito la sveglia (l'incontro era fissato per le 10 del mattino). Sta di fatto che, mentre l'avversaria aspettava in campo, Michelle stava dormendo. Incredibile: certo non stiamo parlando di un torneo dello Slam o di un Premier Mandatory, ma anche così, quando la portoghese si è svegliata e ha realizzato di essere fuori, non deve averla presa benissimo. Oppure, chissà, si sarà fatta una bella risata. 

© Riproduzione Riservata.