BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Atalanta/ Gouano è ufficiale, Ardemagni saluta

L'ultima giornata del calciomercato ha portato all'Atalanta in comproprietà il giovane difensore francese Prince-Desir Gouano e dell'attaccante Edoardo Ceria, entrambi dalla Juventus

InfophotoInfophoto

Nell'ultima giornata del calciomercato, l'Atalanta si muove soprattutto sul fronte giovani: infatti la notizia più importante della giornata di oggi per i nerazzurri bergamaschi è l'acquisto di Prince-Desir Gouano, giovane difensore francese di 19 anni che è cresciuto nel settore giovanile della Juventus e che ha già vissuto numerose esperienze in prestito sia in Italia sia all'estero. Ora però la società orobica ha ottenuto qualcosa in più, perché Gouano arriverà a Bergamo con la formula della comproprietà. Chissà se con l'aiuto di un allenatore come Stefano Colantuono e una società da sempre abilissima nel lanciare i giovani calciatori su grandi palcoscenici, Gouano possa imporsi all'attenzione generale di tifosi e addetti ai lavori. L'asse Atalanta-Juventus è stato molto produttivo oggi, perché i nerazzurri hanno ottenuto in comproprietà dai bianconeri anche il diciottenne attaccante Edoardo Ceria, promettente ala destra. Ancora più giovane è invece un giocatore che lascia l'Atalanta per trasferirsi a titolo definitivo ai mai troppo amati cugini del Brescia: il quindicenne Filippo Bini infatti è passato alle Rondinelle. Lascia i nerazzurri pure un altro giocatore che è stato prodotto dal vivaio nerazzurro, e che negli ultimi anni ha girato diverse squadre dei campionati minori: stiamo parlando di Matteo Gentili, difensore centrale classe 1989 che passa in comproprietà alla Reggina in serie B. Addio invece a Matteo Ardemagni, destinato a passare al Chievo.

© Riproduzione Riservata.