BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Catania/ Barrientos, niente Qatar: resta in Sicilia

Il Catania ha ufficialmente acquistato il centrocampista ceco Jaroslav Plasil in prestito dal Bordeaux, mentre Pablo Barrientos, che sembrava ad un passo dal Qatar, resta in rossazzurro

Pablo Barrientos, attaccante del Catania (Infophoto)Pablo Barrientos, attaccante del Catania (Infophoto)

Resta al Catania. Sembrava cosa fatta la sua cessione in Qatar; poi il problema legato a documenti che non arrivavano e che ne ritardavano la partenza, infine le parole del presidente etneo Antonino Pulvirenti che ha confermato come El Pitu resterà rossazzurro anche per la prossima stagione.

Non si muove dal Catania. Nel pomeriggio gli etnei avevano offerto una bella somma agli etnei, circa 8 milioni di euro, per assicurarsi il centrale argentino; ma Antonino Pulvirenti è inflessibile, e dopo aver incassato dalla cessione di Alejandro Gomez (e in attesa dei documenti per sbloccare la partenza di Pablo Barrientos verso il Qatar) ha deciso di blindare il suo difensore.

Oggi pranzo in compagnia di Mauro Icardi per Maxi Lopez. I due giocatori argentini hanno approfittato della partita Catania-Inter di ieri sera per vedersi, essendo amici di lunga data come avevano dimostrato anche i suggerimenti dati da Lopez al più giovane collega. Ora però tiene banco il futuro dell'attaccante rossazzurro, che sembra essere in bilico fra i francesi del Lione e i greci dell'Olympiakos dopo che ha rifiutato l'offerta dei turchi del Kayserispor. Ora però sono in ballo mete più prestigiose, dunque tutto è possibnile.

In questi ultimi giorni il calciomercato sta riservando più delusioni che gioie al Catania, tuttavia ora la società siciliana ha piazzato un colpo che potrebbe far tornare (almeno in parte) il sorriso ad una tifoseria che segue con preoccupazione l'evolversi della situazione. Infatti è ormai ufficiale l'acquisto del centrocampista ceco Jaroslav Plasil, 31 anni, colonna della Nazionale del suo Paese, con la quale ha partecipato agli Europei 2004, 2008 e 2012 e ai Mondiali 2006. Plasil arriva in prestito dai francesi del Bordeaux, società nella quale ha giocato nelle ultime quattro stagioni, dal 2009 in poi. Il giocatore ha già effettuato le visite mediche con il Catania, e la comunicazione ufficiale della cessione è arrivata proprio dalla società francese. La formula del trasferimento sarà un prestito secco di durata annuale. Plasil porterà grande esperienza, come è normale per un giocatore che ha calcato tutti i palcoscenici più prestigiosi. Aspetto che tornerà utile all'allenatore Rolando Maran, che deve ora gestire un difficile inizio di stagione. Prestito, ma in uscita dal Catania, anche per il giovane attaccante francese (classe 1991) Souleymane Doukara: il giocatore di origini senegalesi scenderà infatti in serie B per trovare più spazio, e la sua destinazione è la Juve Stabia. Accordo raggiunto nel pomeriggio di oggi, una delle tante trattative che sta caratterizzando queste ore finali della lunghissima sessione estiva.

© Riproduzione Riservata.