BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Genoa/ Ufficiale, preso Fetfatzidis

Il Genoa acquista l'attaccante: nome a sorpresa, si tratta di Emanuele Calaiò che sembrava vicinissimo al Chievo e nelle ultime ore era stato accostato anche al Sassuolo. Preso un greco

Abel Hernandez (Infophoto) Abel Hernandez (Infophoto)

CALCIOMERCATO GENOA, FETFATZIDIS - Scatenato il Genoa nelle ultime ore di calciomercato: dopo aver chiuso per Emanuele Calaiò e Adrian Stoian, il Grifone si è assicurato Ioannis Fetfatzidis, centrocampista greco di 23 anni che arriva dall'Olympiacos, dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili esordendo in prima squadra nel 2009. Si tratta di un giocatore che, pur giovane, ha già una certa esperienza internazionale: vanta infatti 13 presenze nella Grecia (con 3 gol).

CALCIOMERCATO GENOA, CALAIO' - Il Genoa ha acquistato l'attaccante che voleva: si tratta di Emanuele Calaiò, che ha giocato l'ultima stagione con le maglie di Siena e Napoli. Sembrava che il palermitano fosse destinato al Chievo, che aveva in Giuseppe Sannino un suo ex allenatore e grande estimatore; e nelle ultime ore era spuntato anche il Sassuolo, che dopo aver venduto Leonardo Pavoletti al Varese era alla ricerca di una punta. Calaiò riparte invece dal Grifone, in attesa di scoprire se avrà come partner d'attacco Marco Borriello o Alberto Gilardino.

CALCIOMERCATO GENOA, STOIAN - Il Genoa sembra essere ad un passo da Adrian Stoian. L'attaccante rumeno è in comproprietà tra Roma e Chievo, lo scorso anno al Bentegodi non ha trovato molto spazio e così proseguirà da Marassi la sua carriera. A questo punto è definitivamente chiusa la trattativa con il Palermo per Abel Hernandez, non così quella che riguarda Marco Borriello: per lui bisogna aspettare che terminino i vertici con Roma e Juventus, le novità sono attese a minuti.

CALCIOMERCATO GENOA, HERNANDEZ E FLORO FLORES – Ultime ore di calciomercato ricche di trattative e di possibili colpi di scena per il Genoa. Il grande obiettivo del presidente Enrico Preziosi per questo finale è l'attaccante uruguaiano Abel Hernandez, che dovrebbe lasciare il Palermo anche se Maurizio Zamparini sta cercando in ogni modo di trattenerlo in Sicilia allo scopo di cercare l'immediata risalita in serie A per i rosanero. Il diretto interessato però ieri ha parlato in modo molto chiaro: vuole tornare subito in serie A, perché giocare nel massimo campionato sarà fondamentale per lui nella stagione che porta al Mondiale. Senza giri di parole Hernandez ha detto che la sua esperienza in Sicilia è ormai conclusa, e che sulle sue tracce ci sono il Genoa e il Sassuolo. Attenzione però ad un giro di attaccanti che potrebbe scatenarsi, con lo stesso Hernandez al centro del giro: in effetti, la squadra allenata da Fabio Liverani (che ha grande bisogno di rinforzi) è in pole position per assicurarsi Hernandez, ma la partenza del sudamericano verso il capoluogo ligure libererebbe un giocatore attualmente nella rosa del Grifone, cioè Antonio Floro Flores, proprio per i neroverdi emiliani, che così troverebbero a loro volta il rinforzo da mettere a disposizione dell'allenatore Eusebio Di Francesco in attacco. La formula del trasferimento di Floro Flores in Emilia sarebbe il prestito con obbligo di riscatto che scatterebbe a fine stagione in caso di salvezza per il Sassuolo. Di certo tutto può succedere, anche perché il Genoa aspetta pure l'esito dell'altro valzer di punte, cioè quello che coinvolge i big Alberto Gilardino, Marco Borriello e Fabio Quagliarella in una trattativa fra i liguri, la Juventus e la Roma.

© Riproduzione Riservata.