BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Cagliari-Sampdoria, le ultime novità (quarta giornata Serie A 2013-2014)

Radja Nainggolan (Infophoto)Radja Nainggolan (Infophoto)

Così Delio Rossi nella conferenza stampa pre-match di ieri: «Penso che non siamo sicuramente dei fenomeni ma neanche quelli visti domenica. Cambiare qualche giocatore dopo il derby? Significherebbe trovare dei capri espiatori e trovare dei capri espiatori non è quello che voglio. Il presidente Garrone? Ho avuto modo di parlargli telefonicamente e gli ho detto ciò che ho detto a voi. Il Presidente è il massimo esponente della società e io sono un dipendente che deve fare il meglio per questa squadra. Dal momento in cui firmo per una società sono io il capro espiatorio, so che questo ruolo ti porta degli oneri e degli onori. Ho in rosa trentuno giocatori e al massimo possono giocare in undici. Con Maresca non c'è nessun problema, se ritengo che sarà pronto giocherà, altrimenti no». Per la sfida di Cagliari, il tecnico blucerchiato recupera capitan Palombo ma perde Eder, out per 15 giorni. Al suo posto dovrebbe giocare uno fra Sansone e Pozzi con il primo favorito per una maglia da titolare. Attenzione a Barillà sull’esterno di sinistra, che sembrerebbe in vantaggio su Regini.

Un solo indisponibile per la trasferta di Cagliari, l’attaccante Eder, infortunatosi in settimana e fermo ai box per almeno 15 giorni.

La panchina della Samp sarà composta da: Fiorillo, Mustafi, Gentsoglou, Regini, Rodriguez, Salamon, Soriano, Renan, Wszolek, Gavazzi, Pozzi, Petagna.