BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Juventus-Verona (2-1): gol, sintesi e highlights (quarta giornata)

Pubblicazione:domenica 22 settembre 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 23 settembre 2013, 9.55

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

VIDEO JUVENTUS-VERONA (2-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, QUARTA GIORNATA) - La Juventus supera per 2-1 l’Hellas Verona a Torino grazie alle reti di Tevez e Llorente che annullano il vantaggio iniziale dei gialloblù a opera di Cacciatore. A Torino gli scaligeri non hanno mai vinto in tutta la loro storia. In 25 precedenti infatti, l’hanno spuntata per ben 21 volte i bianconeri, mentre in 4 occasioni si è verificato un pari. Il penultimo precedente in A era datato 2001/02 quando si impose la Juve con un gol di Nedved. L’ultima volta che il Verona è riuscito a strappare il pari correva l’anno 1988. Nella stagione 1972/73 il Verona andò vicinissimo ad espugnare Torino, visto che gli scaligeri resistettero con il vantaggio firmato da Luppi fino al minuto 85, quando fu Salvadore a salvare la Vecchia Signora dalla sconfitta. Uno dei precedenti più belli è quello del 1995/96 quando il Verona si portò addirittura in doppio vantaggio con una doppietta di Maniero, ma la Juve riuscì a ribaltare il risultato con Porrini e una doppietta di Del Piero. Il giocatore che ha segnato di più in questa sfida è Bettega, autore di ben 6 gol a Torino contro gli scaligeri. Ritornando alla sfida odierna possiamo tranquillamente affermare che i padroni di casa hanno stra-meritato la vittoria. Infatti, nonostante lo scarto a fine gara fosse contenuto, i bianconeri hanno controllato il match con costanza, non concedendo quasi nulla e tirando molte volte nella porta avversaria. A fine gara il possesso palla è a favore dei bianconeri, 64%. Il paragone sui tiri effettuati risulta invece imbarazzante: Juventus 26, di cui 16 in porta, Verona 2 di cui 1 nello specchio. La supremazia territoriale dei Campioni d’Italia si attesta sui 20’ 22” contro i miseri 4’ 34” degli avversari. Il dato sulla pericolosità schizza invece fino al 95% per i padroni di casa, mentre i gialloblù si fermano al 27%. Analizzando invece le prestazioni individuali non si può fare a meno di sottolineare la performance di Pogba. Il francese infatti ha recuperato più palloni di tutti, 21, e ha concluso (insieme a Tevez) più di tutti, con 6 tiri. Ogbonna è invece il giocatore che a fine gara ha completato più passaggi di tutti, confermando le buone impressioni rilasciate nelle scorse giornate.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-VERONA (2-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, QUARTA GIORNATA)

I GOL – 0-1, 36' CACCIATORE: l’Hellas Verona passa inaspettatamente in vantaggio al 36esimo. Dalla bandierina Halfredsson propone un cross lungo verso il secondo palo. Moras di testa anticipa tutti indirizzando verso il secondo palo un colpo di testa non irresistibile. Sulla traiettoria si inserisce Cacciatore, dimenticato da Isla, il quale accompagna la palla in rete battendo Storari. 1-1, 40' TEVEZ: il vantaggio dei gialloblù dura poco. Vidal verticalizza per Tevez sul limite. L’argentino porta palla sul destro e tiene a distanza un timido Bianchetti. Appena entrato in area calcia con il destro alzando la direzione e mirando il palo più lontano. Rafael non ci arriva e il pareggio è subito servito. 2-1, 48' PT LLORENTE: qualche minuto dopo, in pieno recupero, Llorente sfrutta al meglio un cross di Vidal dalla destra girando verso il secondo palo di testa e battendo un incolpevole Rafael, liberandosi della marcatura di Moras.

JUVENTUS-VERONA: IN STREAMING VIDEO E IN TV COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, QUARTA GIORNATA) - La quarta giornata di Serie A vede scendere in campo questo pomeriggio anche Juventus e Verona. Partita certamente non facile per l’Hellas che in tutta la sua storia non ha mai collezionato una sola vittoria in casa dei bianconeri. Le due formazioni si sono incontrate in tutto quarantotto volte nel massimo campionato: la Vecchia Signora ha ottenuto 27 successi, a fronte di dodici pareggi e nove sconfitte (ma mai in casa). Nelle ultime tredici sfide, invece, il Verona ha trionfato solo una volta, nel 2000 con un 2-0 casalingo. Impresa quindi al limite dell’impossibile per gli uomini di Andrea Mandorlini, anche se la memoria torna ovviamente alla straordinaria vittoria contro il Milan alla prima giornata e alla voglia di far ulteriormente crescere gli attuali sei punti in classifica. Bisogna però anche tener presente che la Juventus, dopo i due pareggi consecutivi contro Inter e Copenaghen, oggi sarà assolutamente intenzionata a portare a casa la vittoria. A dirigere la gara delle 15 sarà l’arbitro Bergonzi di Genova, insieme agli assistenti Barbirati e Musolino, il quarto uomo Marrazzo e i giudici di porta Massa e Aureliano. La partita Juventus-Verona sarà visibile in diretta tv su satellite e digitale terrestre. Nel primo caso, occhi puntati su Sky Calcio 1 HD (canale 251), dove la telecronaca e il commento tecnico sono stati rispettivamente affidati a Riccardo Trevisani e Giancarlo Marocchi, mentre a bordocampo saranno impegnati Giovanni Guardalà e Paolo Aghemo. Per chi volesse c’è anche la telecronaca di parte affidata allo juventino doc Enrico Zambruno sul secondo flusso audio. Per quanto riguarda il digitale terrestre, la gara delle 15 verrà trasmessa su Premium Calcio 2 con la telecronaca di Enrico De Santis e Nando Orsi. Nel caso in cui non fosse disponibile un televisore, la partita sarà visibile anche in diretta streaming video grazie ai servizi Sky Go e Premium Play, riservati gratuitamente agli abbonati, altrimenti anche sulle frequenze di Rai Radio 1, dove dalle 15 verà trasmesso “Tutto il calcio minuto per minuto” (condotto in studio da Filippo Corsini): Juventus-Verona è affidata a Emanuele Dotto. Infine occhio ai social network, dove verranno forniti tutti gli aggiornamenti della gara grazie alle pagine ufficiali Facebook delle due squadre, mentre su Twitter si possono utilizzare gli hashtag #JuventusVerona e #SerieA.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LA DIRETTA DI JUVENTUS-VERONA (LINK ATTIVO DALLE 14.55 - nessuno streaming video)

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLE PARTITE DI SERIE A AGGIORNATI LIVE CON TUTTI I MARCATORI


  PAG. SUCC. >