BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Roma-Lazio (2-0): Top e Flop. I voti della partita e del dopo-gara (Serie A)

Lazio

Capitola senza colpe, positivo in un paio di parate.

Si nota poco in attacco, in sofferenza in difesa dal 26'st FLOCCARI 5,5 Non sposta più di tanto.

In occasione del primo gol si distrae anche lui, salendo in ritardo. Fino a lì aveva tenuto bene anche perché Totti non ha fatto il centravanti dal 33'st DIAS 5 Espulsione dubbia ma che ne risalta la staticità. In ogni caso non aiuta.

Non esattamente pulito nei suoi interventi, ma l'ultimo a mollare.

Deve correre di più e passare meno e questo non lo aiuta; alla fine è molto stanco e causa un rigore non decisivo ma evitabile.

Dai suoi piedi scaturisce sempre qualcosa, nel primo tempo è l'unico ad increspare l'equilibrio. Nella ripresa è più stanco.

Non fa mancare l'impegno ma contro De Rossi e Strootman fa meno figura.

Si spende quasi più in fase difensiva: in attacco lascia davvero poche tracce dal 33'EDERSON 5,5 Più vivace di Hernanes ma perde una buona occasione per pareggiare, tardando la battuta in piena area.

Gara solida ma meno efficace del solito in fase offensiva, anche perché di fronte aveva Maicon.

La coppia Benatia-Castan lo cura a dovere, lui si ritaglia un'occasione sottoporta ma spreca.

All.PETKOVIC 5,5 Conferma la fiducia al 4-1-4-1, anche nel post partita, ma forse è il caso di supportare Klose con un altro elemento di ruolo.

(Carlo Necchi)

© Riproduzione Riservata.