BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Sassuolo-Inter (0-7): i voti e il tabellino della partita (serie A, quarta giornata)

Sassuolo

Pomini, 5: con una difesa così non è facile, tuttavia appare poco deciso e impacciato. 

Gazzola, 5: esce infortunato dopo dieci minuti, sufficienti a perdersi Nagatomo in occasione del vantaggio nerazzurro. 

Rossini, 4: in costante affanno, non capisce nulla dei tagli di Palacio. 

Acerbi, 4: dovrebbe essere il leader, finisce anche lui nella spirale dell'orrore difensivo neroverde. 

Ziegler, 4.5: ci si aspetta spinta e qualità,  non si vede nè l'una nè l'altra. Burro sciolto davanti ad Alvarez. 

Kurtic, 5: in avvio prova a prendersi qualche responsabilità, ma è lasciato inesorabilmente solo.

Magnanelli, 5: capitano di nome, visto che di fatto non si vede in campo. 

Missiroli, 5: la sua qualità lo porta a cercare soluzioni inadatte alla situazione. Spreca palloni. 

Schelotto, 6: l'unica sufficienza è proprio la sua, lui che da ex vuole dimostrare di valere. Effettivamente mette tenacia e grinta fino alla fine, ma non basta assolutamente. 

Chibsah, 4.5: sovrastato dal centrocampo nerazzurro, emerge tutta la sua inesperienza. 

Floro Flores, 4.5: inesistente e fumoso, alza bandiera bianca per infortunio. 

Pucino, 4.5: entra e fa peggio del compagno. Autogol e costante affanno. 

Zaza, 5.5: è l'unico che prova ad andare al tiro, ma entra troppo tardi e non riesce ad incidere. 

Bianco, s.v.

All. Di Francesco, 4: squadra inadatta e remissiva fin dall'inizio. Bisogna lavorare più sulla testa che sul gioco, altrimenti la B è già pronta per riaccogliere il Sassuolo.

(Matteo Lambicchi)