BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

America's Cup 2013/ In diretta streaming video Oracle-New Zealand (finale, regata-17 e regata-18)

Oggi sono in programma la regata-17 e la regata-18 della finale di America's Cup 2013 Oracle-New Zealand (serie 6-8): come seguirla in diretta streaming sul web e su Youtube

Infophoto Infophoto

Oggi a San Francisco ennesima giornata che potrebbe essere decisiva per l'assegnazione della America's Cup, il più antico e prestigioso trofeo di vela al mondo. Concetto che ormai rischia di essere abusato, visto che da molti giorni Emirates Team New Zealand è fermo ad una sola vittoria dal successo finale, ma tra qualche rinvio causa vento e soprattutto cinque successi consecutivi di Oracle, il verdetto sta tardando sempre più. La classifica vede ora in vantaggio gli sfidanti neozelandesi per , ma bisogna tenere presente che eravamo arrivati fino a 8-1, quando tagliare il traguardo delle nove vittorie richieste per vincere la Coppa America sembrava solo una pura formalità. Ora invece rischiano di risultare determinanti i due punti di penalità inflitti ad Oracle per le irregolarità nelle World Series. Di certo va dato atto all'equipaggio guidato dallo skipper James Spithill di non avere mollato e di avere reso emozionante questa finale: certamente restano favoriti gli uomini di Dean Barker, perché due regate di vantaggio quando ne basta vincere una sola per chiudere i conti resta un margine rassicurante, ma la situazione psicologica ora è favorevole ai padroni di casa, che ieri hanno vinto l'unica regata che si è riusciti a disputare (era le numero 16) con un margine di 33". Nulla da fare per la seconda, cancellata perché quella disputata si è fatta attendere a lungo. Vedremo allora se i favoriti sapranno oggi chiudere i conti per portare in Nuova Zelanda il terzo titolo dopo quelli del 1995 e del 2000, o se continuerà la clamorosa rimonta dei defender, che ormai appaiono superiori e possono davvero coronare l'impresa. Dunque questa sera, a partire dalle ore 22.15 italiane (le 13.15 in California) si disputerà la regata 17. Se le condizioni non dovessero essere subito buone, ci sarà tutto il pomeriggio a disposizione per cercare di mandare in scena la gara. A quel punto, se vincerà New Zealand sarà tutto finito. In caso invece di successo di Oracle si dovrebbe disputare anche regata-18, se ci sarà il tempo. Se a quel punto ancora la Coppa non sarà finita, appuntamento a domani, visto che ora si proseguirà ad oltranza senza più alcuna pausa fino a quando il trofeo non sarà assegnato. Come per tutta la manifestazione, non è prevista la diretta tv in Italia per queste regate, dunque chi vorrà seguire queste fasi che potrebbero essere decisive fra New Zealand e Oracle avrà due possibilità, entrambe su Internet: in streaming video sul sito ufficiale www.americascup.com oppure dal canale ufficiale di Youtube della Coppa America.

dalle 22.15

© Riproduzione Riservata.