BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Parma-Atalanta (4-3): i gol, la sintesi e gli highlights (quinta giornata)

Il video di Parma-Atalanta (4-3), partita della quinta giornata di serie A 2013-2014: i gol, la sintesi e gli highlights di questa emozionante sfida con sette gol tutti molto belli

Roberto Donadoni, allenatore del Parma (Infophoto) Roberto Donadoni, allenatore del Parma (Infophoto)

Finisce 4-3 Parma-Atalanta, una partita incredibile che regala la prima vittoria in campionato i ducali e manda in crisi gli orobici, fermi ancora a tre punti appena sopra la zona retrocessione. Il primo tempo è stato pazzesco: 6 gol, con il Parma bravo a riprendersi subito dopo il pareggio subito da Bonaventura e capace di segnare altre tre volte. Nella ripresa, complice anche l'espulsione di Amauri, l'Atalanta ha provato a rientrare in partita e da qui arrivano i 9 tiri in porta (4 nello specchio) e una pericolosità offensiva aumentata (53,3% che però non riprende il 69,7% del Parma). Il gol di Livaja è arrivato troppo tardi: a quel punto la partita era già scappata, e quindi nemmeno il possesso palla a favore (57%) è servito agli orobici per rimettere in piedi la situazione. Denis come al solito ha provato a trascinare la squadra (3 tiri), ma il Parma ha trovato protagonisti inaspettati in Parolo (3 tiri, due gol) e Mesbah. Adesso Colantuono rischia la panchina: sono già arrivate quattro sconfitte in cinque partite. Gara nervosa: oltre al rosso comminato ad Amauri, l'arbitro Gervasoni ha comminato sette ammonizioni (quattro ai giocatori dell'Atalanta).

Primo tempo incredibile al Tardini. Al 19' minuto passano in vantaggio i padroni di casa grazie al gol messo a segno da Djamel Mesbah, autore di uno splendido tiro di destro a giro dal limite dell'area avversaria dopo una corta respinta, tiro che si infila in rete in modo imparabile per l'incolpevole portiere orobico Consigli (1-0 Parma). Passa un solo minuto e al 20' pareggia l'Atalanta con Giacomo Bonaventura: torre di Denis per il numero 10 nerazzurro, che a centro area controlla, si coordina e da pochi passi fulmina Mirante con una girata, segnando il proprio primo gol stagionale (1-1 Atalanta). Al 28' minuto però ritroviamo di nuovo in vantaggio i padroni di casa con il gol di Marco Parolo al termine di una pregevole azione: lo stesso Parolo recupera palla a centrocampo e l'appoggia a Cassano, che gli restituisce palla di prima intenzione sulla profondità. Il centrocampista calcia di sinistro al volo e non lascia scampo a Consigli (2-1 Parma). Al 35' minuto il Parma allunga grazie alla rete messa a segno da Aleandro Rosi: altro gol davvero bello, al culmine di un'azione personale travolgente da parte del giocatore ex Roma, che parte da lontano, evita i contrasti degli avversari e finalizza con un tiro perfetto, che ancora una volta non lascia scampo all'incolpevole e frastornato Consigli (3-1 Parma). Arriviamo così al 40', quando il Parma si rende protagonista di un'altra bella azione: Mesbah serve Cassano, che colpisce il palo con un tiro di prima intenzione al volo. Sulla ribattuta irrompe Marco Parolo, che con una conclusione potente e precisa mette il pallone in rete (4-1 Parma). La partita però non è finita, perché al 44' la squadra di Colantuono dimostra di essere ancora viva: si sblocca finalmente German Denis che, servito da Bonaventura, salta Mirante e poi da posizione defilata infila la porta avversaria con un bel tocco morbido su cui non basta l'intervento disperato di Lucarelli (4-2 Atalanta). Nella ripresa il Parma resta in 10 per l'espulsione di Amauri e l'Atalanta va all'assalto, accorciando le distanze al 34' minuto con il gol di Marko Livaja: perfetto cross di Cigarini per l'attaccante croato, che di testa anticipa Benalouane e trafigge il portiere avversario Mirante (4-3 Atalanta).

Oggi alle ore 20.45 si gioca Parma-Atalanta, partita valida per la quinta giornata del campionato di serie A 2013-2014, la prima che si disputa in turno infrasettimanale. Teatro del match è lo stadio Tardini di Parma, l'arbitro sarà il signor Gervasoni di Mantova assistito dai guardalinee Liberti e De Pinto, dal quarto uomo Stefani e dagli arbitri di porta Tommasi e Ghersini. Si tratta di una partita che avrà già un valore piuttosto importante, dal momento che i nerazzurri di Stefano Colantuono hanno 3 punti in classifica e i gialloblù del bergamasco Roberto Donadoni solamente 2: insomma, inizi non esaltanti per le due squadre, che punteranno a vincere per dare una svolta alla stagione. Entrambi gli attacchi sono stati sotto tono finora, ci si attendono finalmente i gol di Amauri da una parte e di German Denis dall'altra, assistiti dal grande talento di Antonio Cassano per gli emiliani e di Giacomo Bonaventura per i lombardi. Per tutti gli appassionati e i tifosi delle due squadre, ecco come si potrà seguire il match. Parma-Atalanta sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 8 HD (numero 258 della piattaforma satellitare): la telecronaca sarà a cura di Davide Polizzi, con il commento tecnico di Carlo Muraro e i contributi da bordo campo di Michele Gallerani, che curerà anche le interviste. Sky offre anche il programma Diretta Gol Serie A sul canale Sky Sport 4 HD, con aggiornamenti da tutti i campi: per Parma-Atalanta i collegamenti dallo stadio Tardini saranno a cura di Lucio Rizzica. Anche Mediaset Premium trasmette in diretta la partita, sul canale Mediaset Premium Calcio 7 (numero 377 della piattaforma digitale terrestre): la telecronaca sarà affidata a Mino Taveri, con gli interventi da bordo campo di Marco Francioso. Anche Mediaset offre gli aggiornamenti da tutti i campi nel programma Diretta Premium (canale 370). Gli abbonati Sky o Mediaset Premium possono usufruire anche dei servizi di streaming video per seguire la partita su PC, smartphone o tablet: tramite il servizio Sky Go per la tv satellitare e con Premium Play per il digitale terrestre. Parma-Atalanta si potrà seguire anche via radio, tramite gli aggiornamenti della storica trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto, in onda su Radio Rai 1 (FM 89.3) dalle ore 20.30 e condotta da Filippo Corsini. Sui social network invece sarà possibile seguire aggiornamenti testuali della partita, in particolare sulle pagine Facebook ufficiali di Parma e Atalanta, e su Twitter agli hashtag #ParmaAtalanta e #SerieA.