BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Parma-Atalanta, le ultime novità e i protagonisti attesi (Serie A, quinta giornata)

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

 Buone notizie per mister Colantuono, che per la gara di stasera contro il Parma potrà tornare a contare su Del Grosso e Bonaventura, quindi di conseguenza anche della rosa completa. Se poi ci aggiungiamo anche il ritorno di Cigarini, ecco che il tecnico dei bergamaschi può davvero permettersi di schierare al Tardini la migliore formazione possibile (3-5-2). "Dobbiamo stare attenti”, ha detto l’allenatore in conferenza stampa, dove ha spiegato che il Parma ha “una rosa importante” e non farà “un campionato da salvezza”. “Hanno preso Cassano e Gargano, hanno potenzialità importanti”, ha aggiunto. Per quanto riguarda la formazione, “domani sarà importante, decisivo: devo valutare Migliacco perché ha un affaticamento”. Yepes invece sta bene, mentre “Baselli è giovane e ancora non ho deciso se impiegarlo ancora da titolare". Osservando ancora una volta la gara contro la Fiorentina, secondo Colantuono “è stata la nostra miglior gara dal punto di vista fisico: abbiamo subito poco, prendendo gol su ripartenza e su palla da fermo". Senza dubbio Denis e Bonaventura andranno a comporre il tandem d’attacco, con Moralez e Livaja che invece dovrebbe partire dalla panchina.

 Oltre a quelli già citati, ovvero Moralez, Livaja e Baselli, la panchina dell’Atalanta dovrebbe essere composta anche da Sportiello, Bellini, Canini, Brienza, Gagliardini, Marilungo, Kone, De Luca e Mica. Nel corso della gara, quindi, Colantuono potrà contare sulla panchina più numerosa possibile.

 Non ci saranno a Parma sia Giorgi che Cazzola: il primo è ancora alle prese con la lesione muscolare rimediata verso la fine dello scorso mese, mentre il secondo sta recuperando dall’infortunio al ginocchio.