BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Inter-Fiorentina (2-1): moviola ok. Gol, sintesi e highlights (quinta giornata)

Il video di Inter-Fiorentina 2-1, posticipo della quinta giornata di serie A 2013-2014: gol, sintesi, highlights e moviola della partita di San Siro vinta in rimonta dai nerazzurri

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

IL VIDEO DI INTER-FIORENTINA 2-1 (SERIE A, QUINTA GIORNATA): LA MOVIOLA DELLA PARTITA - Dopo un mercoledì sera molto complicato per gli arbitri, ieri sera è andato tutto liscio a San Siro per l'arbitro Valeri e i suoi collaboratori. In particolare, sono due gli episodi salienti, e in entrambi è arrivata la decisione giusta. Si comincia con il rigore concesso alla Fiorentina: Juan Jesus commette fallo su Joaquin, che si stava avventando sul cross di Alonso. Una strattonata non cattiva, ma il fallo c'è: rigore e ammonzione, preziosa la collaborazione del giudice di porta Banti. Dubbio di fuorigioco sul pareggio dell'Inter, ma Cambiasso è in posizione regolare (lo tiene in gioco Borja Valero) quando si esibisce nella splendida rovesciata che vale il pareggio. Giusti anche i cartellini gialli distribuiti dall'arbitro, che merita di essere valutato più che positivamente.

IL VIDEO DI INTER-FIORENTINA 2-1 (SERIE A, QUINTA GIORNATA): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA - Altra vittoria dell'Inter, che scavalca 2-1 la Fiorentina e aggancia Napoli e Juventus al secondo posto (13 punti, meno 2 dalla Roma capolista). I viola restano a 10 ma c'è poco tempo per leccarsi le ferite: il week-end incombe già e con lui la sesta giornata. In particolare i nerazzurri saranno impegnati sul campo del Cagliari (potrebbe essere il vecchio San'Elia), nel pomeriggio di domenica, mentre la Fiorentina affronterà in casa il Parma nel monday night. Inter-Fiorentina (clicca qui per le pagelle) è stata una partita molto godibile: entrambe le formazioni hanno attaccato a più riprese e in modi diversi per vincerla e anche le statistiche lo dimostrano. Il possesso di palla risulta distribuito più o meno equamente: 49% per l'Inter, 51% per la Fiorentina. 6-5 per i nerazzurri il computo dei calci d'angolo, mentre il raffronto tra le conclusioni è equilibrato con leggera pendenza verso la Fiorentina. L'Inter ha effettuato 14 tiri totali di cui 6 nello specchio della porta avversaria, i viola 18 di cui 7 tra i pali difesi da Handanovic. L'Inter ha giocato in tutto 593 palloni, la Fiorentina 676. Ben diluita tra le due squadre anche la supremazia territoriale, ovvero il tempo trascorso nella metacampo avversaria: 12'58'' per i nerazzurri, 14'23'' per i viola. Elevati i rispettivi indici di pericolosità, con l'Inter che a raggiunto il 60,1% e la Fiorentina il 58,4%. Dati che spiegano una vittoria col minimo scarto oltreché un confronto per larghi tratti aperto a qualsiasi esito. Hugo Campagnaro ha effettuato più passaggi riusciti di tutti, 64; lo seguono nella speciale classifica tre giocatori della Fiorentina: Massimo Ambrosini (63), Borja Valero (56) e Alberto Aquilani (54). A Giuseppe Rossi invece il record di conclusioni personali: 4, con Fredy Guarin, Yuto Nagatomo e Borja Valero a seguire a quota 3 a testa. Ambrosini è infine il giocatore con più palloni recuperati all'attivo, 27: alle sue spalle gli interisti Juan Jesus (22) e Campagnaro (21) e il viola Stefan Savic (21). Complimenti ad entrambe le squadre per la bella partita offerta.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI INTER-FIORENTINA (2-1): GOL SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, QUINTA GIORNATA)

I GOL - 0-1 Fiorentina al 60': contropiede della Fiorentina e bel filtrante di Marcos Alonso che taglia l'area di rigore dell'Inter dal lato sinistro, Joaquin insegue la palla sul secondo palo e Juan Jesus inseguendolo lo tocca con un braccio: fallo sanzionabile, rigore condivisibile. Dal dischetto Giuseppe Rossi è bravo perché ferma la rincorsa quasi all'ultimo e tira praticamente da fermo, ma riesce comunque ad imprimere al sinistro la potenza giusta; palla a mezz'altezza all'angolino sinistro di Handanovic, che intuisce e sfiora ma non riesce a parare. 1-1 Inter al 72': l'Inter si risveglia e rialza alla ricerca del pareggio. Alvarez guadagna un angolo e dalla bandierina di sinistra batte Kovacic. Cross in mezzo all'area, Neto esce ma non trova il pallone nella selva di corpi, la palla s'impenna sul primo palo, Campagnaro anticipa Aquilani e di testa la rimette sottoporta dove Cambiasso controlla di petto ed insacca in semirovesciata, col sinistro. 2-1 Inter all'83': Ranocchia avvia l'azione avventurandosi in dribbling al limite della sua area: il difensore riesce ad evitare tre attaccanti viola e allarga a sinistra per Nagatomo, che spinge sulla fascia a passa ad Alvarez; l'argentino guarda in mezzo e crossa pescando Jonathan sul secondo palo, il brasiliano controlla in maniera non perfetta ma sul rimbalzo della palla riesce ad eludere il rientro di Fernandez, e a coordinarsi per un gran tiro di collo destro, che termina la sua corsa poco sotto l'incrocio alla sinistra di Neto.

INTER-FIORENTINA: IN STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, QUINTA GIORNATA) – Inter-Fiorentina è la partita in posticipo della quinta giornata del campionato di serie A 2013-2014, la prima che si disputa in turno infrasettimanale. Il match si disputa allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro, in Milano, con calcio d'inizio alle ore 20.45. L'arbitro della sfida sarà il signor Valeri di Roma, assistito dai guardalinee Bianchi e Dobosz e dal quarto uomo Padovan, con Banti e Damato giudici di porta. Sarà un incontro da non perdere, fra due grandi del calcio italiano che non nascondono di avere ambizioni importanti, giustificate dal più che buono avvio di stagione, con 10 punti (tre vittorie e un pareggio) per entrambe le formazioni dopo le prime quattro giornate. L'allenatore nerazzurro Walter Mazzarri aspetta questo incontro per capire se la “rifondazione” interista procede davvero bene, il suo collega Vincenzo Montella vuole sfatare il tabù San Siro (undici sconfitte consecutive in casa Inter) per iniziare a pensare concretamente allo scudetto. Una partita che si annuncia spettacolare e che potrà essere seguita in diversi modi. Inter-Fiorentina sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sui canali Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (numeri 201, 204 e 251 della piattaforma satellitare): la telecronaca sarà di Maurizio Compagnoni, con il commento tecnico di Luca Marchegiani e i contributi da bordo campo di Vera Spadini, Massimiliano Nebuloni e Andrea Paventi. Sarà possibile seguire la partita anche con la telecronaca tifosa dell'Inter a cura di Roberto Scarpini, tramite il secondo flusso audio. Da segnalare che il collegamento in diretta avrà inizio già alle ore 20.00 con lo studio pre-partita. Anche Mediaset Premium trasmette in diretta la partita, sui canali Mediaset Premium Calcio e Mediaset Premium Calcio HD (numeri 370 e 381 della piattaforma digitale terrestre): la telecronaca sarà affidata a Sandro Piccinini, con il commento tecnico di Roberto Cravero e gli interventi da bordo campo di Nando Sanvito e Marco Barzaghi. Anche Mediaset offre la telecronaca tifosa per i sostenitori dell'Inter a cura di Christian Recalcati sul secondo flusso audio, così come la possibilità di vivere la partita fin dalle ore 19.30 con lo studio pre-partita. Gli abbonati Sky o Mediaset Premium possono usufruire anche dei servizi di streaming video per seguire la partita su PC, smartphone o tablet: Sky Go per la tv satellitare e Premium Play per il digitale terrestre. Inter-Fiorentina si può seguire anche in diretta radio, tramite il racconto del radiocronista Giulio Delfino, con la seconda voce Tarcisio Mazzeo, in onda su Radio Rai 1 (FM 89.3). Sui social network invece si potranno trovare aggiornamenti testuali della partita, in particolare sulle pagine Facebook ufficiali di Inter e Fiorentina e su Twitter agli hashtag #InterFiorentina (che rimanderà anche ai due profili delle società) e #SerieA.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LA DIRETTA DI INTER-FIORENTINA (link attivo dalle 20.40 - nessuno streaming video)