BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Cagliari-Inter (1-1), i voti del post-partita: gli allenatori (Serie A, sesta giornata)

Pubblicazione:domenica 29 settembre 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 30 settembre 2013, 12.50

Cagliari

AGAZZI 7 Almeno tre parate di livello nel primo tempo, nel secondo resta attento.

PERICO 6 Disciplinato, dalla sua parte il Cagliari soffre meno.

ROSSETTINI 6 Sia Belfodil che Icardi lo mettono in difficoltà sul piano fisico, quando c'è da pulire l'area però è pronto.

ASTORI 5,5 Il terreno pesante non lo favorisce negli spostamenti, specie quelli più lunghi; tiene in gioco Nagatomo nell'azione dello 0-1. 

AVELAR 5 Subisce il ritmo di Nagatomo, non riesce a contrattaccare a sufficienza.

DESSENA 5,5 Si muove molto per il campo ma spesso in balia dell'azione avversaria, c'è di buono che non molla mai.

CONTI 5,5 Resta un riferimento puntuale ma non riesce ad alzare il baricentro di squadra, non solo per colpa sua.

NAINGGOLAN 7 Prestazione generosa e tecnicamente utile: tanti passaggi riusciti oltre al gol, un pò fortunato.

CABRERA 5 Offre qualche movenza elegante ma poco di concreto; c'è da dire che il campo non favorisce le sue caratteristiche dal 17'st IBRAIMI 6 Entra bene in partita, si fa trovare nelle ripartenze, alza un sinistro al volo sottoporta.

PINILLA 5,5 Partita difficile: da campo pesante e compagni lontani ritaglia un bel colpo di testa e spiccioli dal 29'st SAU 5,5 Si vede poco, non riesce a far valere la sua rapidità. 

IBARBO 6 Non tira in porta ma in alcune fasi gioca praticamente da ala, aiutando la fase difensiva e spendendo moltissimo.

All.LOPEZ 6 Parte con l'attacco pesante ma il campo non lo aiuta. Il Cagliari soffre ma resta in partita, anche dopo lo svantaggio: buon segno. 

(Carlo Necchi)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >