BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Cagliari-Inter (1-1), i voti del post-partita: gli allenatori (Serie A, sesta giornata)

Inter

Attento su Pinilla nel primo tempo, incolpevole sul gol nel secondo.

In marcatura soffre poco, peccato per la deviazione che determina il pareggio.

Concede solo un colpo di testa a Pinilla, forzandolo ad allargarsi per cercar palloni dal 44'st MILITO s.v. Fa mole negli ultimi minuti, un tiro respinto sul nascere.

Rimbalza Ibarbo quando questi attacca l'area; poi il colombiano ripiega di più e lui ha meno problemi.

Il cambio fascia non lo frena, anzi: a destra fa propulsione costante, tira in porta pericolosamente e firma un bell'assist.

Ha spirito d'iniziativa che però a volte si sgonfia in giocate più banali: non sempre arriva dove vuole, ma offre una prova di grande impegno. Pericoloso al tiro.

Un rinvio sbagliato nella ripresa non macchia una partita molto positiva: attivo e presente in entrambe le fasi.

59 passaggi riusciti sono tanti, molti sono semplici. Contributo più lineare che decisivo.

Più grinta che tecnica, comunque utile: percorre più volte la sua fascia.

Un bel sinistro alto di poco anima la sua partita, che dura un tempo solo: ragioni di turnover? dal 1'st ICARDI 6,5 Fisicamente esuberante, presente laddove richiesto: in zona gol.

Peccato per il tap-in mancato, dopo colpo di testa respinto da Agazzi: era in equilibrio precario. Si muove tanto e nemmeno male, si può dire buona la prima dal 19'st PALACIO 6,5 Il suo ingresso aumenta la pericolosità dell'Inter: prepara il gol e ne sfiora un altro, con uno spunto in area molto chic.

All.MAZZARRI 6,5 Il buon inizio supera le sue aspettative, una bene i cambi.

(Carlo Necchi)

© Riproduzione Riservata.