BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Sassuolo-Lazio (2-2): i voti e il tabellino della partita (Serie A, sesta giornata)

Le pagelle e il tabellino di Sassuolo-Lazio 2-2, partita valida per la sesta giornata del campionato di serie A 2013-2014: voti marcatori e ammoniti del match giocato al Mapei Stadium

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI SASSUOLO-LAZIO 2-2 (SERIE A 2013-2014, SESTA GIORNATA): I VOTI E IL TABELLINO DELLA PARTITA - Bel pareggio al Mapei Stadium tra Sassuolo e Lazio. Le due squadre si sono divise la posta in palio al termine di una partita combattuta e conclusa sul punteggio di 2-2. I gol tutti nella ripresa: doppio vantaggio laziale con Dias e Candreva, rimonta neroverde firmata Schelotto-Floro Flores. Occasione persa per la Lazio che guadagna un punto e sale a 10, punto meritato per il Sassuolo che avanza a quota 2. Nella prossima giornata Parma-Sassuolo (domenica 6 ottobre, ore 12.30) e Lazio-Fiorentina (domenica 6 ore 20.45) VOTO DELLA PARTITA 7 Gara condita da tante emozioni soprattutto nel secondo tempo, che ha riservato il grosso della trama (4 gol e ritmo molto alto). Primo tempo più equilibrato, secondo quasi chiuso dall'1-2 laziale e poi riaperto dalla veemente reazione del Sassuolo, che poi fino alla fine ha cercato il go-vittoria.

VOTO SASSUOLO 6,5 Squadra viva: confermare il pareggio di Napoli era forse più importante che reagire allo 0-7 contro l'Inter. Peccato per qualche disattenzione "scolastica" (marcatura sul corner dello 0-1, spazio concesso per lo 0-2), puntualmente sottolineata da Di Francesco nel post-partita; ma il Sassuolo ha prodotto gioco, talvolta anche confusamente, meritando il risultato del campo. E forse ai punti anche qualcosa di più. Il 3-5-2 sembra reggere le due fasi meglio del 4-3-3 ma attenzione: anche il Genoa è passato da un modulo all'altro, finendo per cambiare allenatore. La prossima partita, forse meno stimolante (Parma in trasferta), sarà un banco di prova significativo. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL SASSUOLO

VOTO LAZIO 5,5 Il doppio vantaggio è stato un raccolto ben superiore al seminato, perdipiù sprecato. Nel momentaneo 0-2 si può leggere anche del cinismo, che a questi livelli non fa mai male; restano però anche un atteggiamento più passivo e una fase difensiva traballante, che ha concesso tanto ad una squadra globalmente inferiore. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA LAZIO

VOTO ARBITRO BANTI 5,5 Ammonizioni giuste, lascia un dubbio nella ripresa sul contatto Ciani-Berardi: il francese tocca involontariamente con la mano, ma anche l'avversario con un piede; l'entità del contatto resta poco chiara.

Il tabellino 

SASSUOLO-LAZIO 2-2

Marcatori: 5'st Dias (L), 9'st Candreva (L), 10'st Schelotto (S), 31'st Floro Flores (S)

Sassuolo (3-5-2): Pegolo; Marzorati, Acerbi, Bianco; Schelotto, Kurtic (30'st K.Laribi), Magnanelli, Missiroli, Ziegler; Zaza (35'st Alexe), Berardi (23'st Floro Flores) (Pomini, Rosati, J.Rossini, Pucino, Longhi, Masucci, Farias). All.Di Francesco.

Lazio (4-5-1): Marchetti; Cavanda (31'st Cana), Ciani, Dias, Pereirinha; Candreva, Onazi (1'st A.Gonzalez), Ledesma, Hernanes, Ederson (19'st Biglia); Floccari (Strakosha, Guerrieri, Vinicius, Lulic, F.Anderson, B.Keità, B.Perea). All.Petkovic.

Arbitro: Banti (sez. Livorno) Ammoniti: Pereirinha (L), Zaza (S), Schelotto (S) per gioco scorretto, Floro Flores (S) per comportamento non regolamentare (maglia tolta dopo il gol)