BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Vuelta 2013/ In diretta tv e streaming l'undicesima tappa: il percorso della cronometro Tarazona-Tarazona (38,8 km)

La Vuelta 2013 riparte con la cronometro individuale di Tarazona (38,8 km): le caratteristiche del percorso e come seguire l'undicesima tappa in diretta tv e streaming video su Eurosport

Tony Martin (Infophoto) Tony Martin (Infophoto)

Dopo il giorno di riposo, la Vuelta 2013 riparte con una delle tappe più attese: infatti oggi è in programma l'unica cronometro individuale di questa edizione del Giro di Spagna, una prova contro il tempo di 38,8 km con partenza ed arrivo a Tarazona. Il riposo di ieri è stato sostanzialmente vanificato da un massacrante trasferimento di circa 1100 km, dall'Andalusia al nord della Spagna, non lontano dai Pirenei che saranno affrontati in questo week-end. Prima di pensare alle montagne, però, la concentrazione è tutta per questa giornata che potrà andare ad incidere pesantemente sulla classifica generale, che in questo momento è comandata dall'americano Chris Horner, sorprendente maglia rossa a quasi 42 anni d'età. Il percorso non è dei più semplici: infatti i primi 18 km sono sostanzialmente tutti all'insù, in particolare dal km 9 quando comincia l'ascesa vera e propria verso l'Alto del Moncayo, 9 km di salita al 4,1% di pendenza media che vale come Gpm di terza categoria. Per essere una cronometro, si tratta di una salita importante. Praticamente opposta la seconda metà, sostanzialmente tutta in discesa per tornare verso Tarazona: alte velocità, aerodinamica e grandi rapporti da spingere. Il favorito per il successo di tappa è naturalmente il tedesco Tony Martin, che se lo meriterebbe dopo l'impresa sfiorata nella sesta tappa, quando andò in fuga solitaria fin dalla partenza e fu ripreso a poche decine di metri dal traguardo. Potrebbe ostacolarlo Fabian Cancellara, ma quest'anno lo svizzero punta alla gara in linea dei Mondiali ed è presumibile pensare che a cronometro possa pagare qualcosina nei confronti del rivale. Ci sarà poi la lotta dei big, con il nostro Vincenzo Nibali in primo piano: ieri è stato punto da un'ape, ma questo non basta a frenarlo. Il siciliano si dichiara ottimista e punta a guadagnare qualcosa su tutti i rivali, anche se Horner resta (usando le parole dello Squalo) “una mina vagante”. Di certo invece dovrà correre in difesa Ivan Basso, che in compenso sta impressionando tutti in salita. I due big azzurri scatteranno alle ore 16.38 (Basso) e 16.48 (Nibali), con Horner che chiuderà l'elenco alle 16.50, dal momento che le partenze dei migliori saranno ad intervalli di due minuti. La diretta tv della cronometro di Tarazona sarà su Eurosport, che trasmette la Vuelta 2013 in esclusiva sul canale 211 della piattaforma satellitare. Oggi il collegamento comincerà dalle ore 16.00, per seguire le prove di tutti gli uomini meglio piazzati in classifica. Appuntamento anche in streaming video su Sky Go e su Eurosport Player, accessibili tramite registrazione a tutti gli abbonati alla piattaforma satellitare, anche se il Player del canale europeo dedicato allo sport è a pagamento tramite due diverse modalità di abbonamento. (Mauro Mantegazza)

© Riproduzione Riservata.