BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Qualificazioni Europei/ Video, Italia-Belgio Under 21 (1-3): gol, sintesi e highlights

Il video con i gol e gli highlights di Italia-Belgio Under 21: sconfitta per gli Azzurrini di Gigi Di Biagio, che vanno in vantaggio nel primo tempo ma si fanno rimontare fino alla resa

InfophotoInfophoto

L'Italia di Gigi Di Biagio inizia male la sua avventura a caccia della qualificazione agli Europei Under 21 del 2015. A Rieti il Belgio di Johan Walem, nostra vecchia conoscenza, si impone per 3-1 e il risultato è meritato per quello che si è visto in campo. Forse gli Azzurrini avrebbero meritato qualcosa di più nella ripresa, ma tutto sommato si può dire che i Diavoli Rossi abbiano fatto meglio, riuscendo a rialzare la testa dopo lo svantaggio iniziale. Tre gol nella ripresa, di cui due all'inizio e nel giro di cinque minuti: capitalizzata così la supremazia nei tiri in porta, 13 di cui 8 nello specchio mentre l'Italia non è andata oltre le 7 conclusioni, peccando tra l'altro nella precisione (appena due conclusioni hanno raggiunto la porta di Coosemans). Partita combattuta ma non troppo cattiva e spigolosa, anche se l'arbitro polacco Stefanski ha estratto sei cartellini gialli (quattro agli Azzurrini) su 26 falli commessi ed equamente distribuiti. In evidenza Ferreira-Carrasco, esterno del Monaco autore di due assist e decisamente il migliore in campo, gli Azzurrini hanno difettato nella precisione al tiro e hanno mostrato qualche limite difensivo soprattutto sulle ripartenze avversarie. 

La rete degli Azzurrini nasce da calcio d'angolo da destra. Cross al centro dell'area, Di Lorenzo svetta su Malanda e fa sponda verso il secondo palo dove Battocchio, tutto solo, può appoggiare in porta di testa alle spalle dell'incolpevole Coosemans.  azione di contropiede che sorprende l'Italia, Sabelli è tagliato fuori dal passaggio in verticale e Ferreira-Carrasco vola a sinistra e mette un pallone basso al limite dell'area; finta di Malanda, Thorgan Hazard tira di prima intenzione con il piatto sinistro e trova la deviazione di Di Lorenzo che inganna Bardi.  calcio d'angolo da destra, parabola lunga verso il limite dell'area all'altezza del secondo palo, la difesa azzurra è schiacciata negli ultimi undici metri e lascia solo Malanda, che effettua un tiro al volo di piatto destro che rimbalza a terra prima di infilarsi all'angolo alla sinistra di Bardi.  classica azione di contropiede del Belgio: ancora a sinistra, stavolta con Jordan Lukaku che arriva fino al limite dell'area e serve Ferreira-Carrasco, stop e destro a incrociare da dentro l'area che non lascia scampo a Bardi.

Questa sera alle ore 21.00 inizia ufficialmente un nuovo ciclo per la Nazionale italiana Under 21. Infatti allo stadio di Rieti si gioca Italia-Belgio, prima partita valida per il gruppo 9 delle qualificazioni agli Europei di categoria che si giocheranno nel 2015. Gli azzurrini sono i vice-campioni continentali in carica, in virtù dell'ottimo secondo posto ottenuto in Israele nello scorso mese di giugno. Ora si ricomincia: addio a Devis Mangia, artefice di una squadra che ha saputo far divertire tutti i tifosi italiani, il nuovo commissario tecnico è Gigi Di Biagio, l'ex centrocampista di Roma e Inter che prima di approdare all'Under 21 allenava l'Under 20 e che ha già esordito ad agosto con la bella vittoria (4-1 in trasferta) nell'amichevole giocata in Slovacchia. Una scelta di continuità, perché l'allenatore conosce bene molti dei giocatori che andranno ad affrontare questo nuovo biennio, che a dire il vero sarà un triennio, perché gli Europei 2015 serviranno anche da qualificazione per le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, che saranno il grande obiettivo finale del lavoro del nuovo gruppo di azzurrini. In difesa sono ancora in età utile molti dei protagonisti degli scorsi anni, a partire dal portiere Francesco Bardi, mentre da centrocampo in su quasi tutto è cambiato, e l'uomo più atteso è probabilmente Samuele Longo. Al momento in effetti le certezze sono soprattutto nel reparto difensivo, mentre in attacco ci sarà da lavorare di più (clicca qui per l'intervista di presentazione con Alberto Rimedio). Come sempre, ci si chiede quale sarà il livello del nuovo ciclo rispetto al precedente: le prime risposte arriveranno appunto oggi, anche se con tutte le cautele del caso visto che siamo appena all'inizio di un cammino che sarà lungo (clicca qui per leggere le probabili formazioni di Italia-Belgio Under 21). Comunque varrà la pena di seguire quest'incontro, che naturalmente, trattandosi di una partita della Nazionale, sarà trasmessa sulle reti Rai. Per la precisione, l'appuntamento con la diretta tv sarà dunque alle ore 21.00 su Rai Tre. La partita sarà raccontata dal telecronista Alberto Rimedio, affiancato dal commento tecnico di Ubaldo Righetti e dai contributi e le interviste da bordo campo di Luca De Capitani. Infine, ricordiamo che per chi non fosse in grado di seguire in diretta la partita delle qualificazioni europee Italia-Belgio Under 21, ricordiamo la possibilità dello streaming video gratuito sul sito ufficiale della Rai (www.rai.tv).