BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Bologna-Lazio, i protagonisti. Le ultime novità (serie A, 19a giornata)

Davide Ballardini, allenatore del Bologna (Infophoto) Davide Ballardini, allenatore del Bologna (Infophoto)

FORMAZIONE LAZIO – Queste le parole di Edy Reja nella conferenza stampa alla vigilia: “Inutile nasconderlo, non ero particolarmente soddisfatto della prestazione contro l'Inter. Conoscendo i ragazzi so che si può fare meglio. Però la vittoria dà fiducia, serenità e tranquillità. Adesso abbiamo un calendario non facile, con due trasferte a Bologna e Udine e poi la Juventus in casa. Affronteremo rivali che hanno nella corsa, nella resistenza, nella grinta un'arma in più. Una sola vittoria nel 2013, adesso bisogna vincere fuori casa. Qualche partita in trasferta la vincevamo con me alla guida, incutevamo timore in tutti. Mi auguro di rivedere quella personalità a Bologna. Attaccare va bene, ma serve equilibrio per una giusta copertura. Stiamo lavorando su questo per non incassare gol pesanti come è accaduto quest'anno in trasferta. Il Bologna lo temo: hanno Diamanti e Kone. Sono molto pericolosi. Li temo perché l'arrivo di Ballardini una scossa la darà. Bisognerà stare molto attenti perché dovremo fronteggiare una squadra con tanta qualità e imprevedibilità davanti. Per la formazione vedremo, c'è Keita che è un talento in fase di maturazione e che ha fatto vedere colpi importanti. C'è anche Felipe Anderson che può giocare indifferentemente a destra e a sinistra. Mi serve equilibrio e ci penserò: Keita è più punta e non posso chiedergli di rientrare come potrebbe fare Anderson. Ci penserò”. Favorito fra i due è certamente Felipe Anderson, mentre Lulic scalerà in difesa viste alcune assenze nel reparto arretrato, dove c'è pure il dubbio tra Dias e Ciani (con il primo però nettamente favorito) per affiancare Biava nel ruolo di centrale. Naturalmente, la punta centrale del 4-5-1 biancoceleste sarà Klose.

PANCHINA LAZIO – In panchina ecco Floccari, Perea e Keita che garantiranno ampia possibilità di scelta per Reja a partita in corso, mentre a centrocampo le alternative saranno Ederson, Onazi e Biglia e in difesa soprattutto Ciani: le soluzioni non mancheranno per l'allenatore laziale.

INDISPONIBILI LAZIO – Squalificato Mauri, che però ora vede molto più vicino il giorno in cui potrà tornare a giocare, è stato fermato dal giudice sportivo per una giornata anche Radu. Ci sono poi i tre infortunati, tutti di spicco perché si tratta di Marchetti (in porta ci sarà ancora Berisha), Cana e Konko. Situazione non ideale per la Lazio.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOLOGNA-LAZIO (SERIE A 2013-2014, DICIANNOVESIMA GIORNATA)