BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Fantacalcio/ Consigli (Serie A): chi schierare e chi evitare per la 19ma giornata, i nostri top 11. Top e flop della scorsa giornata

Pubblicazione:sabato 11 gennaio 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 11 gennaio 2014, 14.53

Ricardo Kakà, attaccante del Milan (Foto Infophoto) Ricardo Kakà, attaccante del Milan (Foto Infophoto)

FANTACALCIO I CONSIGLI, SERIE A (19ESIMA GIORNATA): MIGLIORI E PEGGIORI DELL'ULTIMO TURNO - I top e i flop della scorsa settimana sono certamente nomi da conoscere per i consigli del Fantacalcio della giornata di Serie A che sta per cominciare. Sottolineiamo la presenza di Alessandro Lucarelli nella nostra Top 11 di settimana scorsa: il difensore del Parma è andato oltre le previsioni regalandoci un leggendario gol di tacco. La giornata aveva visto alla riscossa alcuni “grandi vecchi” del nostro campionato come Luca Toni, Kakà e Miroslav Klose, protagonisti inossidabili che sono attesi al varco anche questa settimana. Citazioni anche per Francesco Lodi, che ha bagnato il ritorno a Catania con un gol e un assist, per Dries Mertens autore di una doppietta e naturalmente per Arturo Vidal e Leonardo Bonucci, principali artefici del trionfo della Juventus sulla Roma, che invece ha piazzato nei flop gli espulsi Daniele De Rossi e Leandro Castan, comunque squalificati per questa giornata. Atteso al riscatto invece Totò Di Natale, dopo l'annuncio del ritiro a fine stagione, e i giocatori di Inter e Atalanta, deludenti nella giornata dell'Epifania.

FANTACALCIO I CONSIGLI (SERIE A) PER LA 19ESIMA GIORNATA: I TOP 11 – Buffon: la porta della Juventus è quella meno battuta nelle ultime dieci giornate, con un solo gol subito. La straordinaria striscia d’imbattibilità del numero uno azzurro si è interrotta a Bergamo (per mano di Maxi Moralez) dopo ben 745 minuti. Nel big match contro la Roma, stravinto per 3-0 allo Juventus Stadium è tornato ad abbassare la saracinesca. La trasferta di Cagliari è insidiosa, ma la difesa di Conte è una sicurezza. Bonucci: è il playmaker aggiunto. Imposta l’azione ancor prima di Pirlo. Non ha paura a venir su palla al piede e a lanciare per pescare gli inserimenti dei centrocampisti o delle punte. L’intesa con Barzagli e Chiellini funziona alla perfezioneBenatia: la sua annata alla Roma è straordinaria. È vero, non è stato impeccabile nella sfida di Torino, ma è il faro della difesa giallorossa. E, oltre ad essere un difensore veloce e di gran fisico, ha il vizio del gol: sono già 4 in campionatoDe Sciglio: la sua è una stagione tribolata per gli infortuni che lo hanno tenuto ai box. Ora, finalmente, è a pieno regime e il Milan punta su di lui. Attentissimo in copertura e bravo anche in fase offensiva potrebbe essere l’arma in più nella sfida del Mapei Stadium contro il Sassuolo. Cristante: non poteva chiedere miglior esordio da titolare. Dopo aver colpito la traversa è riuscito a segnare (un gran bel gol tra l’altro) contro l’Atalanta, ciliegina sulla torta di un’ottima prestazione. È del ’95… Cuadrado: visto l’infortunio di Giuseppe Rossi, Montella e tutta la tifoseria Viola si aggrappano al funambolo colombiano per non perdere il passo e il treno Champions. La sfida di Torino sponda granata non è certo semplice, ma la sua velocità potrebbe mettere in seria difficoltà la retroguardia del ToroLodi: nuova-vecchia vita per il playmaker mancino. A Genova le cose sono andate storte: giocava titolare con Liverani, ma la squadra non girava e l’allenatore ha pagato a caro prezzo. Gasperini lo ha subito messo in panchina e lì è rimasto fino al ritorno a Catania. Prima partita al Massimino? Gol e assist… Nainggolan: il nuovo rinforzo per la Roma di Garcia è il centrocampista che ci voleva per puntellare un reparto già fortissimo. Sa fare tutto: quantità e qualità da vendere. Ha giocato 70 buoni minuti in Coppa Italia. E sarà ancora titolare. Toni: Chi si aspettava un Toni così a 36 anni? 9 gol e 9 assist: lo score è strepitoso. Sta facendo le fortune di Mandorlini del Verona. La tifoseria scaligera lo osanna. E ci mancherebbe… Klose: non è più giovanissimo (ne fa 36 a giugno), ma il vizio del gol non passa con gli anni. Se non c’è la Lazio soffre, se c’è è un pericolo pubblico. Chiedere all’Inter, che nell’ultima uscita è stata messa ko da una prodezza del tedescoTevez: attaccante completo. Sa fare tutto, e bene. Segna (11 gol), fa assist (6), corre, pressa, torna, si sbatte per la squadra. E con Llorente ha un’intesa spettacolare. Eccolo qui il top player.

FANTACALCIO I CONSIGLI (SERIE A) PER LA 19ESIMA GIORNATA – Inizierà questa sera alle ore 18.00 la diciannovesima giornata di Serie A, l’ultima del girone di andata prima del grande ritorno, e si concluderà con il posticipo del lunedì sera delle ore 20.45. La redazione de IlSussidiario.net è pronta a regalarvi, come ogni sabato mattina, i suoi preziosi consigli per il Fantacalcio: ecco tutte le nostre dritte e i giocatori su cui puntare. (Livorno-Parma, oggi ore 18.00) Per l’anticipo di questa sera niente da fare per l’ottimo amaranto, Schiatterella, fermato dal Giudice Sportivo quindi impossibilitato a prendere parte al match. Interessante invece il nome del centrocampista Greco, così come quello dell’attaccante Siligardi, anche se non al 100%. Non può mancare, infine, l’ottimo Paulinho. In casa Parma dovrebbe essere ancora out Cassano. Bene la coppia di centrali Paletta-Lucarelli, che regalano spesso e volentieri dei bonus. Puntate con sicurezza anche sul solito Parolo e occhio al risveglio di Amauri. (Bologna-Lazio, oggi ore 20.45) Il nuovo Bologna di Ballardini è chiamato subito ad una sfida difficoltosa: Diamanti non sbaglia mai queste partite, e occhio anche a Cristaldo. Attenzione agli squalificati Della Rocca e Mantovani mentre Moscardelli potrebbe partire dal primo minuto. Fra le fila laziali, come non puntare su Klose, vero ed unico goleador della compagine biancoceleste. Molto consigliato anche Hernanes così come Candreva, mentre attenzione a Marchetti, indisponibile e sostituito dal nazionale albanese Berisha. Radu, infine, non sarà del match perché squalificato. (Torino-Fiorentina, domani ore 12.30) Spettacolare gara in programma all’Olimpico domani mezzogiorno. L’ex di turno, Cerci, è il giocatore su cui fare cieco affidamento. Dubbi invece su Immobile, che non è al 100%. Fra i Granata consigliati, metteteci anche il centrale di difesa Glik e il centrocampista Farnerud. In casa Viola, invece, assenza pesantissima di Rossi, infortunatosi la scorsa giornata. Rodriguez e Borja Valero sono le due sicurezze, un po’ meno Ilicic, chiamato a sostituire Pepito: ce la farà? (Cagliari-Juventus, domani ore 15.00) Difficile sfida per i sardi al Sant’Elia: puntate sull’esperienza e il carisma di capitan Conti, mentre davanti il tridente Pinilla, Sau, Cossu potrebbe creare qualche grattacapo ai “marcantoni” della Juventus. Fra le fila bianconere le certezze si chiamano Vidal, Pogba, Pirlo, e i due bomber Tevez e Llorente. Niente da fare per Barzagli, squalificato. (Verona-Napoli, domani ore 15.00) Per la sfida del Bentegodi, sono quattro i calciatori del Verona decisamente consigliabili: i due centrocampisti Jorginho e Romulo, la stella Luca Toni, letteralmente scatenato, e il solito Iturbe. Per il club partenopeo, bene il Pipita Higuain e attenzione anche allo scatenato Martens. Niente da fare per Behrami, out per due mesi, e occhio ad Hamsik, sempre in forse. (Roma-Genoa, domani ore 15.00) Per la gara dell’Olimpico, Garcia dovrà fare a meno degli squalificati De Rossi e Castan. Puntate su Strootman e Pjanic, e attenzione anche al neo-arrivato Nainggolan, che potrebbe esordire in Serie A con la nuova maglia. Sicurezza Totti mentre Destro potrebbe essere la sorpresa del match. Fra le fila ligure, Matuzalem croce e delizia: potrebbe regalare qualche bonus ma c’è il rischio che senta troppo la vena agonistica visto il suo passato nella Lazio. Niente da fare per Gilardino, squalificato, mentre Vrsaljko è sempre una sicurezza. (Atalanta-Catania, domani ore 15.00) Denis è a caccia di gol: si sbloccherà finalmente contro il Catania? Noi ve lo consigliamo e insieme a lui il solito Giacomo Bonaventura, che spesso e volentieri rende felici i fantallenatori. Fra le fila rossoazzurre la sicurezza si chiama Lodi. Incertezza sul trio Barrientos, Bergessio, Castro, ma se proprio li avete in squadra, provate a schierarli. (Sassuolo-Milan, domani ore 20.45) Per la sfida del Mapei Stadium è sempre Berardi il nero-verde che ogni fantallenatore dovrebbe avere in squadra. Attenzione anche a Zaza, che vorrà mettersi in mostra davanti al Milan, e bene anche Marrone. Fra le fila rossonere Kakà è la prima scelta, seguito a ruota da Balotelli. Bene anche la “sicurezza” De Jong mentre attenzione a Montolivo, non al 100%. Squalificato infine Muntari.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE I CONSIGLI FANTACALCIO PER LA 19ESIMA GIORNATA (SERIE A 2013-2014)


  PAG. SUCC. >