BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Cagliari-Juventus, ultime novità (serie A, 19esima giornata)

Tevez e Marchisio (Infophoto)Tevez e Marchisio (Infophoto)

La Roma è giò stata messa nel cestino". Antonio Conte come al solito guarda subito all'impegno successivo: archiviato il 3-0 contro la diretta inseguitrice, per i bianconeri oggi "continua il solito campionato, e dobbiamo dare seguito alla vittoria su un campo difficile e contro una squadra che ci ha sempre messo in difficoltà. Per di più le dieci vittorie consecutive sono uno sprone per le avversarie che contro di noi vogliono giocare al massimo". Conte sottolinea il grande record dei bianconeri ("ci siamo superati") ma ha anche ricordato come l'anno scorso sia stato proprio il Cagliari a fermare la striscia di vittorie, allora a nove partite. "Possiamo scrivere un'altra pagina di storia, ma non servirà a nulla se alla fine non vinceremo lo scudetto". Infine, attenzione ai sardi: "Squadra tosta e rocciosa, quadrata tatticamente e con bocche da fuoco importanti davanti. Poche squadre che si giocano la salvezza hanno un simile reparto offensivo". Per quanto riguarda la Juventus, non c'è turnover: l'unico cambio, forzato, riguarda la difesa con Caceres sul centrodestra. Per il resto formazione classica, ancora con Pogba a centrocampo insieme a Vidal e Pirlo, Lichtsteiner e Asamoah sulle fasce e davanti la coppia Tevez-Llorente, ormai perfettamente integrata negli schemi e con una grande intesa.

Si rivede Simone Pepe dopo lo spezzone in Coppa Italia: non è un caso che Conte abbia parlato anche di lui in conferenza stampa, definendolo "un'altra freccia al mio arco". L'esterno lotta per ritrovare la migliore condizione, consapevole che ci vorrà del tempo per farlo. Di fatto un titolare aggiunto Claudio Marchisio ancora a caccia del primo gol stagionale, mentre Quagliarella e Vucinic come noto sono al centro di voci di calciomercato e da un momento all'altro - ovvero se e quando arriverà l'offerta giusta - potrebbero lasciare la Juventus per accasarsi altrove.

Ha un piccolo affaticamento Mauricio Isla, che dovrebbe farcela per la Sampdoria; squalificato invece Barzagli, fermo per un turno.