BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Australian Open 2014/ In streaming video e in diretta tv, come seguire il torneo dello Slam di tennis (seconda giornata)

Australian Open 2014, in streaming video e in diretta tv come seguire la seconda giornata del torneo di tennis a Melbourne. In campo gli altri italiani, giocano anche Nadal e Federer

Roger Federer si allena a Melbourne (Infophoto) Roger Federer si allena a Melbourne (Infophoto)

TENNIS AUSTRALIAN OPEN 2014: IN STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV COME SEGUIRE IL TORNEO DELLO SLAM - Seconda giornata agli Australian Open 2014: saranno le 11 al Melbourne Park, la una di notte in Italia, quando inizieranno le partite che completano il primo turno dello Slam (parte alta del tabellone maschile, parte bassa di quello femminile). Nella prima giornata abbiamo vissuto qualche sorpresa (vedi eliminazione di Petra Kvitova), ma sostanzialmente tutti i favoriti hanno passato il turno; partiamo dagli italiani, ne abbiamo già persi due (Sara Errani, battuta da Julia Goerges, e Roberta Vinci che ha perso da Jie Zheng) e questa sera troviamo gli altri. Le partite potranno essere seguite su Eurosport ed Eurosport 2, ai canali 211 e 212 del pacchetto Sky; e in streaming video (per quanto riguarda il canale principale, il 211) su Sky Go, il servizio gratuito riservato agli abbonati. Non mancano poi gli aggiornamenti dei social netwokrk: su Twitter c'è l'account ufficiale del torneo, @AustralianOpen, e i due dei circuiti ATP e WTA che sono rispettivamente @AtpWorldTour e @WTA. Inoltre sul sito ufficiale degli Australian Open, www.ausopen.com, avrete accesso al Live Score con le statistiche delle partite in corso, i punteggi e i due tabelloni. Nel dettaglio, ecco gli incontri degli italiani: Andreas Seppi è il terzo sul campo centrale, affronta Lleyton Hewitt in una partita ostica (al di là del suo glorioso passato da numero 1 e vincitore Slam, l'australiano ha appena trionfato a Sydney); Filippo Volandri se la gioca sulla Hisense Arena (seconda partita) in un match semi-impossibile contro Jo-Wilfried Tsonga. In campo femminile invece Francesca Schiavone è la seconda a scendere in campo sulla Margaret Court Arena, e lo fa contro Dominika Cibulkova, testa di serie numero 20; Camila Giorgi, seconda sulla Show Court, ha in Storm Sanders un'avversaria che avrà il pubblico dalla sua ma certamente non può farle paura (è numero 234 del ranking). Infine Karin Knapp, contro l'argentina Paula Ormaechea che può invece darle fastidio (numero 62 al mondo, lo scorso anno ha ottenuto buoni risultati con una finale centrata a Bogotà. Per il resto i due tabelloni ci regalano le partite dei big in campo maschile: la Rod Laver Arena accoglie Roger Federer - seconda partita - contro James Duckworth, poi nella sessione serale Rafa Nadal contro Bernard Tomic (partita da non perdere; la sorella dell'australiano, Sara, sarà impegnata nel tabellone juniores) e infine Maria Sharapova che torna nel circuito dopo la borsite alla spalla e se la vede contro Bethanie Mattek-Sands, anche lei non al top della condizione (si è ritirata a Sydney). In campo anche Andy Murray, che però giocherà sulla Hisinse Arena chiudendo la sessione serale contro il giapponese Go Soeda. Tra le donne esordio per Victoria Azarenka (contro Johanna Larsson: inaugura i match sul centrale) e Agnieszka Radwanska (contro Yulia Putintseva). Potrebbe rivelarsi una partita interessante quella tra Kaia Kanepi, estone che nel 2001 ha vinto il Roland Garros juniores e nel circuito WTA si è sempre rivelata insidiosa anche se dal gioco poco variato, e Garbine Muguruza che, reduce dall'operazione al piede che l'ha tenuta fuori per sei mesi, ha subito trionfato nel torneo di Hobart portando a casa il primo trofeo nel circuito professionistico.

© Riproduzione Riservata.