BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Australian Open 2014/ In streaming video e in diretta tv, come seguire il torneo dello Slam di tennis (terza giornata)

Pubblicazione:

Flavia Pennetta in campo stanotte contro Monica Puig (Infopoto)  Flavia Pennetta in campo stanotte contro Monica Puig (Infopoto)

TENNIS AUSTRALIAN OPEN 2014: IN STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV COME SEGUIRE IL TORNEO DELLO SLAM - Siamo arrivati alla terza giornata degli Australian Open 2014, il primo Slam stagionale che si gioca al Melbourne Park. Per il momento a farla da padrone è stato il grande caldo: la temperatura ha toccato anche i 42 gradi e questo ha comportato ritiri (compreso quello dell'idolo di casa Bernard Tomic che affrontava Rafa Nadal), svenimenti (Shvedova e Dancevic) e un gioco non sempre brillante ed entusiasmante. La situazione in Australia è questa, prendere o lasciare; intanto si va avanti con i tabelloni, e nella notte italiana inizia il secondo turno, con la parte alta del tabellone femminile e quella bassa del tabellone maschile. Le partite iniziano alle ore 11 locali, cioè le 23 da noi; potrete seguirle su Eurosport (canale 211 del pacchetto Sky) e Eurosport 2 (canale 212) e ovviamente anche in streaming video grazie a Sky Go, servizio gratuito riservato agli abbonati. Non mancano poi gli aggiornamenti di Twitter: @AustralianOpen è l'account ufficiale del torneo, poi ci sono @AtpWorldTour e @WTA che sono i profili dei circuiti maschile e femminile. Sul sito ufficiale dello Slam, www.ausopen.com, accesso al Live Score che tiene aggiornati anche con le statistiche di tutti i match e i tabelloni, per seguire il cammino dei vostri beniamini. La prima giornata era stata agrodolce per gli italiani: stanotte ne ritroviamo in campo due, ovvero Fabio Fognini che gioca la quarta partita sullo Show Court 3 contro la vecchia volpe Jarkko Nieminien e Flavia Pennetta, impegnata nel secondo match sulla Margaret Court Arena contro Monica Puig, la portoricana che allo scorso Wimbledon aveva fatto fuori Sara Errani. Sulla carta possono essere due vittorie, ma nessuno dei nostri atleti è al 100%: bisognerà dunque stare molto attenti alle insidie che si nascondono nelle pieghe dei loro incontri. Per quanto riguarda i big, tra gli uomini gioca il solo Novak Djokovic: il serbo chiude la sessione del mattino (ma giocherà probabilmente già nel pomeriggio) contro Leonardo Mayer. In campo anche Tomas Berdych (contro Kenny De Schepper), il canadese Vasek Pospisil (contro Matthew Ebden, campione uscente nel doppio misto) e David Ferrer, che sfida Adrian Mannarino. Tante invece le teste di serie importanti nel tabellone femminile: a cominciare da Serena Williams, seconda sul campo centrale (la Rod Laver Arena) contro la serba Vesna Dolonc. Poi Sam Stosur, padrona di casa, che affronta Tsvetana Pirinkova vincitrice a sorpresa a Sydney; Angelique Kerber (che proprio dalla bulgara ha perso la finale del torneo di preparazione agli Australian Open) contro Alia Kudryavtseva, Eugenie Bouchard e Ana Ivanovic, che potrebbe trovare qualche complicazione contro Annika Beck. La partita che noi consigliamo di seguire è alla una di notte italiana sulla Rod Laver Arena: Na Li, testa di serie numero 4 e finalista nel 2013, sfida l'astro nascente Belinda Bencic, 17 anni il prossimo marzo. La svizzerina si è liberata di Kimiko Date-Krumm e dopo la vittoria in tre set aveva dichiarato di voler giocare su un grande campo: accontentata subito, ha il centrale. La cinese al primo turno ha spazzato via Ana Konjuh, altra sedicenne che insieme alla Bencic ha dominato l'anno juniores appena trascorso. Che arrivi il clamoroso upset? Non ci giureremmo, ma attenzione… (Claudio Franceschini)



© Riproduzione Riservata.