BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Catania-Siena (risultato finale 1-4): cronaca e tabellino (Coppa Italia, ottavi)

Diretta Catania-Siena (risultato finale 1-4): cronaca e tabellino della partita di Coppa Italia (ottavi di finale). Gol di Leto, rimonta ospite con Paolucci, Valiani, Pulzetti e Rosseti

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA CATANIA-SIENA (RISULTATO FINALE 1-4): LA CRONACA E IL TABELLINO DELLA PARTITA (COPPA ITALIA 2013-2014, OTTAVI DI FINALE) - Clamoroso al Massimino. Il Siena espugna il campo del Catania con un largo 4-1 e vola ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà la Fiorentina in un derby toscano, mentre per i siciliani è l'ennesimo atto di una stagione pessima. Il punteggio è sicuramente esagerato, anche perché il terzo e il quarto gol sono arrivati nel recupero, quando il Catania cercava disperatamente il pareggio, ma i bianconeri globalmente hanno meritato questa vittoria. Nel primo tempo infatti è stato il Siena a fare la partita, e tutto sommato lo stesso schema è andato avanti fino al gol di Valiani dopo un quarto d'ora della ripresa, che ha portato in vantaggio il Siena. Solo a quel punto il Catania si è scosso e per un quarto d'ora ha dominato, sfiorando il pareggio in più di una occasione, specialmente con un palo esterno di Keko. Il forcing però dura poco e il Siena non soffre troppo per arrivare al 90' sul 2-1, prima del clamoroso finale. La posizione di Luigi De Canio alla guida del Catania si fa sempre più delicata.

TABELLINO CATANIA-SIENA 1-4 (1-1 P.T.)

CATANIA (4-3-3): Andujar; Peruzzi, Legrottaglie, Gyomber, Capuano; Guarente (14' st Boateng), Lodi, Rinaudo (24' st Garufi); Leto, Maxi Lopez, Monzon (1' st Keko). All. De Canio. SIENA (3-4-3): Farelli; Matheu, Giacomazzi, Dellafiore; Angelo, Pulzetti, Valiani, Feddal; Rosina (32' st Vergassola), Paolucci (45' st Scapuzzi), Giannetti (10' st Rosseti). All. Beretta.

Marcatori: 4' Leto (C), 24' Paolucci (S), 60' Valiani (S), 91' Pulzetti (S), 93' Rosseti (S).

Arbitro: Peruzzo. Ammonito: Angelo.

DIRETTA CATANIA-SIENA (1-4): GOL DI ROSSETI - Al 93' minuto di gioco Catania 1 Siena 4. La formazione ospite dilaga con il gol del giovane Valerio Rosseti, attaccante classe 1994. Altra azione di contropiede del Siena che chiude con il quarto gol, siglato da Rosseti con un bel destro appena dentro l'area. Pochi secondi dopo arriva il fischio finale dell'arbitro: punizione troppo severa per il Catania, mentre il Siena accede ai quarti dove affronterà la Fiorentina. 

DIRETTA CATANIA-SIENA (1-3): GOL DI PULZETTI! Al 91' minuto di gioco Catania 1 Siena 3. Il Siena trova il gol della sicurezza con Nico Pulzetti, che galoppa nella metacampo catanese prima di realizzare con un bel destro dal limite. Per Pulzetti è il sesto gol stagionale, il primo in Coppa Italia.

DIRETTA CATANIA-SIENA (1-2): GOL DI VALIANI! Al 59' minuto di gioco Catania 1 Siena 2. Bianconeri che ribaltano l'iniziale svantaggio con un gol di Francesco Valiani. Il centrocampista classe 1980 spizza di testa un bellissimo cross dalla trequarti destra di Rosina: nella fattispecie colpevoli i due difensori centrali del Catania, Gyomber e Legrottaglie, che lasciano troppo spazio all'avversario mancando il fuorigioco. Per Vallani è il secondo gol stagionale, entrambi siglati in Coppa Italia.

DIRETTA CATANIA-SIENA (1-1) - Bel primo tempo al Massimino, dove Catania e Siena sono andate al riposo sul punteggio di 1-1, fissato dai gol di Leto e Paolucci. Inizia meglio il Siena, che attacca fin dal fischio d'inizio e impegna Andujar al 3' minuto con un bel tiro proprio di Paolucci. Eppure, il Catania segna al primo attacco: punizione dal limite, il tiro di Lodi viene respinto dalla barriera ma la palla arriva a Leto che lascia partire un tiro potentissimo di sinistro, che non lascia scampo al portiere ospite Lamanna. Il Siena non si perde d'animo e continua a fare la partita, anche se il Catania replica in contropiede e al 10' si rende nuovamente pericoloso con un tiro di Lodi da circa 30 metri: il numero 10 vede il portiere fuori dai pali e ci prova, ma non inquadra la porta. E' il Siena però a comandare il gioco, e cerca il pareggio con due tiri di Valiani e Giannetti, entrambi fuori misura. Il Catania replica al 21' con un bell'assist di Maxi Lopez per il nuovo acquisto Rinaudo, che impegna Farelli in una parata a terra.  I siciliani sembrano guadagnare metri, ma è proprio in questo momento che il Siena pareggia: al 24' Rosina serve Angelo, il pallone arriva in area dove Paolucci raccoglie una corta respinta e insacca il gol dell'ex (senza esultare). I toscani continuano a mantenere il pallino del gioco e impensieriscono Andujar con un tiro fuori di Giannetti e uno di Pulzetti, però troppo centrale. Il Catania agisce di rimessa e torna a pungere negli ultimi minuti, specialmente con una rovesciata di leto che però finisce fuori. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CATANIA-SIENA LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE (COPPA ITALIA 2013-2014, OTTAVI DI FINALE)

DIRETTA CATANIA-SIENA (1-1): GOL DI PAOLUCCI! Al 24' minuto di gioco Catania 1 Siena 1. E' Michele Paolucci a ristabilire la parità con un bel tiro di sinistro dal centro dell'area, a porta semivuota dopo l'uscita del portiere Andujar. Per l'attaccante nato a Recanati è il settimo gol stagionale, 5 in Serie B e 2 in Coppa Italia.

DIRETTA CATANIA-SIENA (1-0): GOL DI LETO! Al 4' minuto di gioco Catania 1 Siena 0. I padroni di casa passano in vantaggio grazie ad un gran gol di Sebastian Leto, che fulmina il portiere Farelli con un sinistro potentissimo dal limite dell'area, dopo la respinta di un calcio di punizione. Per il centrocampista argentino è il terzo gol stagionale, il primo in Coppa Italia.

DIRETTA CATANIA-SIENA, LE FORMAZIONI UFFICIALI - Comunicate le formazioni ufficiali di Catania-Siena, partita valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2013-2014. Entrambi gli allenatori aprono al turnover, fischio d'inizio alle ore 16. CATANIA (4-3-3): Andujar; G. Peruzzi, Legrottaglie, Gyomber, C. Capuano; Guarente, Lodi, Rinaudo; Leto, Maxi Lopez, Monzon. All. De Canio. SIENA (3-4-3): Farelli; Matheu, Giacomazzi, Dellafiore; Angelo, Pulzetti, Valiani, Feddal; Rosina, Paolucci, Giannetti. All. Beretta. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CATANIA-SIENA LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE (COPPA ITALIA 2013-2014, OTTAVI DI FINALE)

DIRETTA CATANIA-SIENA, LA CHIAVE TATTICA - Due schieramenti simili quelli che si affrontano questa sera al Massimino. Il Catania dell'ex Gigi De Canio ha tenuto fede al 4-3-3 degli scorsi campionati: naturalmente la squadra è a trazione argentina (in campo questa sera dovrebbero essercene cinque compreso il nuovo arrivo Rinaudo, più tre in panchina e tutti gli altri che non ci sono per vari motivi). Nel tridente si rivede Maxi Lopez, quell'attaccante di peso che può creare grattacapi alla difesa del Siena, che gioca a tre. Per questo saranno fondamentali le iniziative delle catene laterali: Gino Peruzzi-Keko a destra, Capuano-Leto a sinistra. In questo modo si può allargare la difesa toscana e creare spazi all'ex di Barcellona e Milan, ma anche agli inserimenti dei centrocampisti (Guarente su tutti), con Lodi che ha il piede per la verticalizzazione rapida ed efficace. Dall'altra parte il Siena risponde con un centrocampo che ha un uomo in più: il dinamismo di capitan Vergassola può aprire spazi con la superiorità numerica e permettere a Schiavone di impostare più agevolmente la manovra, in avanti le invenzioni di Rosina e Giannetti minacciano di far saltare il banco. Tuttavia i due dovranno dare una mano a Paolucci, che altrimenti rischia di rimanere troppo solo e stretto nella morsa di Legrottaglie e Gyomber. 

DIRETTA CATANIA-SIENA, I PRONOSTICI - Catania-Siena è una delle tre partite degli ottavi di finale che vedono impegnata una squadre di Serie B. Gli etnei però sono ultimi in classifica in Serie A, dunque questa sfida del Massimino si preannuncia comunque equilibrata. Lo dicono anche le quote Snai ufficiali: per la vittoria del Catania si vince 2,10 volte la posta in palio, per il pareggio 3,20 e per la vittoria dei Siena 3,50. Permane equilibrio anche per risultato parziale/finale: la quota più alta è però un interessante 33, che riguarda la vittoria finale dei toscani avendo chiuso in svantaggio il primo tempo. Buono anche il 25 che riguarda la vittoria del Catania con svantaggio al termine dei primi 45 minuti: qui si vincono 250 euro giocandone 10. La somma gol finale potrebbe essere interessante: ci si può basare sul fatto che nell'ultimo incrocio, maggio 2013, il Catania aveva vinto 3-0 (tripletta di Gonzalo Bergessio). Dovesse ripetersi qualche risultato, si vincerebbe 20 volte la posta in palio. La vittoria del Siena (per esempio 0-1) vale 9, lo 0-2 vale 18. Possibile anche che si arrivi ai calci di rigore: in questo caso naturalmente si parla di parità. Lo 0-0 vale 9, un 1-1 vale 6. Si può provare il 2-2, anche se potrebbe essere un'eventualità difficile: nel caso, comunque, vincita di 120 euro giocandone 10.

DIRETTA CATANIA-SIENA LIVE: RISULTATO E CRONACA (COPPA ITALIA 2013-2014, OTTAVI DI FINALE) – Si gioca oggi pomeriggio per gli ottavi di finale di Coppa Italia Catania-Siena, partita che andrà in scena alle ore 16.00 allo stadio Massimino della città siciliana. Si tratta di un incontro ad eliminazione diretta in gara unica: dunque, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si procederà con i tempi supplementari ed eventualmente con i calci di rigore. Il Catania entra in scena solo ora nella Coppa nazionale, e con il fattore campo favorevole: tutto ciò per merito dell'ottimo ottavo posto della scorsa stagione, che per il Catania resterà memorabile. Il confronto è però stridente con il deludente presente che vede i rossazzurri all'ultimo posto della classifica della serie A, concentrati dunque soprattutto sul come conquistare una salvezza che non sarà semplice raggiungere per gli uomini ora allenati da Luigi De Canio. Per il Siena invece già essere arrivato fin qui è stata una buona soddisfazione, visto che sono solamente tre le formazioni di serie B che hanno raggiunto gli ottavi di finale: ora però i bianconeri di Mario Beretta potrebbero provare a sfruttare un abbinamento tutto sommato favorevole, visto che il Catania è certamente la testa di serie più alla portata per una formazione del campionato cadetto, per provare a raggiungere i quarti dove la vincente della partita di oggi affronterà la Fiorentina in quello che per i senesi sarebbe un derby toscano molto sentito. Anche per il Siena la priorità deve andare al campionato, anche perché ben sette punti di penalizzazione rendono difficile per i bianconeri la scalata verso i playoff, ma il fatto che la ripresa dopo la sosta sia fissata per il 27 gennaio potrebbe consentire al Siena di agire con la mente più libera rispetto a un Catania nel quale si annuncia un turnover decisamente più rilevante. L'arbitro di questa partita sarà il signor Peruzzo della sezione di Schio.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CATANIA-SIENA LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE (COPPA ITALIA 2013-2014, OTTAVI DI FINALE)

La stagione del Catania finora è stata decisamente negativa, come dimostrano le sole tre vittorie ottenute in campionato, a fronte di quattro pareggi e ben dodici sconfitte che relegano i rossazzurri all'ultimo posto con soli 13 punti in classifica. Esonerato presto Rolando Maran, nonostante fosse stato l'artefice dell'ottavo posto della scorsa stagione, l'arrivo di Luigi De Canio non ha portato grandi miglioramenti, anche a causa di troppi infortuni. Oggi la Coppa Italia servirà per cercare una bella soddisfazione, che psicologicamente potrebbe dare effetti positivi anche in campionato. La formazione sarà comunque largamente rivoluzionata, con la novità del ritorno in campo di Maxi Lopez – con il numero 12 – come principale notizia al pari della presenza di Lodi fra i titolari (clicca qui per le probabili formazioni della partita). Nel recente passato la Coppa Italia ha regalato soddisfazioni importanti ai siciliani, su tutte la storica semifinale ottenuta nel 2007-2008 anche grazie al successo sul Milan, prima di fermarsi contro la Roma che poi vinse il trofeo. Nel 2009-2010 e anche nella passata stagione il Catania è invece arrivato fino ai quarti di finale, traguardo che appare ampiamente alla portata anche in questa stagione per dare finalmente una gioia al pubblico del Cibali. Per quanto riguarda il Siena, invece, una stagione indimenticabile in Coppa Italia è stata il 2011-2012, quando la squadra allora allenata da Giuseppe Sannino arrivò fino alle semifinali, dove cedette solamente al Napoli che poi vinse il trofeo. Questa è stata la massima soddisfazione nella Coppa nazionale per una squadra che nell'ultimo decennio è stata una presenza praticamente fissa in serie A, ma che ora deve fare i conti con gravissimi problemi economici. La gravità della situazione è resa evidente dai sette punti di penalizzazione in classifica (gli ultimi due comminati solamente pochi giorni fa), che relegano così la formazione toscana al tredicesimo posto di una graduatoria che sul campo vedrebbe invece la formazione senese occupare la quarta posizione a pari merito con il Pescara. Basterebbe dire questo per spiegare quanto pesi quel -7 per il Siena, che dunque dovrà fare il massimo in campo per raggiungere i playoff, sperando che nel frattempo non arrivino altre brutte notizie dal fronte societario. Tuttavia, ora è giunto il momento di passare la parola al campo: Catania-Siena di Coppa Italia sta per cominciare...

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CATANIA-SIENA LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE (COPPA ITALIA 2013-2014, OTTAVI DI FINALE)

© Riproduzione Riservata.