BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Coppa Italia/ Video, Milan-Spezia (3-1): tutti i gol della partita (ottavi)

Video Milan Spezia (3-1): i gol di Robinho, Pazzini, Honda e Ferrari. I rossoneri si qualificano ai quarti di finale di Coppa Italia battendo i liguri sotto gli occhi di Clarence Seedorf

Mauro Tassotti (Infophoto) Mauro Tassotti (Infophoto)

Sotto gli occhi di Clarence Seedorf, sbarcato pochi minuti prima a Linate, il Milan batte lo Spezia 3-0 e si qualifica per i quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà sempre a San Siro l'Udinese. Vittoria netta quella dei rossoneri, che ritrovano il gol di Pazzini e salutano il primo italiano di Keisuke Honda. Mauro Tassotti porta così a termine il suo compito di traghettatore lampo e lascia la squadra nelle mani dell'ex centrocampista olandese.

Il Milan sblocca la partita appena prima della mezzora. Pazzini si allarga sulla destra per trovare spazio e riesce a prendere d'infilata la difesa dello Spezia, disposta malissimo: arrivato all'altezza dell'area di rigore lascia partire un cross che rimbalza a terra prima di essere impattato di testa da Robinho, lasciato solissimo da Lisuzzo e Baldanzeddu palesemente in ritardo. Il pallone schizza sul terreno e si infila, imparabile, alla destra di Leali proteso in tuffo.

Bellissimo il secondo gol del Milan, che segna anche il ritorno al gol di Giampaolo Pazzini: è Poli ad agire da regista con un lancio a mezz'altezza in verticale effettuato dalla trequarti. Movimento perfetto da prima punta di Pazzini: taglio sulla salita della linea difensiva che non scatta con i tempi giusti lasciando in gioco il numero 11, girata con il destro in allungo e palla all'angolo destro della porta difesa da Leali, che provava disperatamente a chiudere lo specchio della porta.

Montolivo al limite dell'area prova la sua classica conclusione in porta: tiro basso che rimbalza a terra e si dirige verso l'angolino alla destra di Leali. Il portiere dello Spezia ci arriva, ma respinge ancora dentro l'area piccola dove arriva come un fulmine Honda, che con il collo sinistro scaraventa in porta da due passi. E' il primo gol del giapponese con la maglia rossonera.

Al 91' minuto lo Spezia trova lo storico gol della bandiera: lancio dentro l'area di rigore per Migliore che da sinistra impatta al volo con il mancino, Abbiati respinge ma sulla destra dell'area di rigore il pallone viene rimesso in mezzo per Ferrari, che è bravissimo a controllare e girarsi in pochi istanti, spedendo la palla sotto la traversa sul tentativo di recupero di Mexes.

Riprende la Coppa Italia con le partite valide per gli ottavi di finale. Il tabellone dei quarti è quasi completo, mancano solo quattro gare tra cui Milan-Spezia che si giocherà allo stadio Meazza di Milano alle ore 18.00. Per i rossoneri non è sicuramente un periodo florido, la sconfitta contro il Sassuolo ha messo in evidenza i limiti di una squadra che pecca ancora molto sotto il profilo psicologico. Anche per il Milan questo è l’esordio stagionale in Coppa Italia in quanto l’anno scorso è arrivato al terzo posto. In panchina questa sera ci sarà Mauro Tassotti, al posto dell’esonerato Allegri, in attesa che arrivi il nuovo tecnico. Il club milanese proverà a spazzare momentaneamente lo scetticismo che aleggia attorno alla squadra ripartendo dalla partita in programma per questa sera, trattasi di una gara abbordabile sulla carta, ma ultimamente i rossoneri sono stati protagonisti di incredibili colpi discena che nessuno avrebbe potuto prevedere, visto l'andamento degli ultimi anni e il livello tecnico della rosa.Il diavolo se la dovrà vedere con lo Spezia di Devis Mangia che sta disputando un campionato altalenante in serie B: i liguri si trovano nel limbo delle squadre di metà classifica a quota 30 e nell’ultima partita hanno perso 1-4 contro il Latina nel match casalingo al Picco. La serie B è momentaneamente in pausa e riprenderà il 25 di gennaio, perciò la compagine di Mangia ha potrà avvalersi dei suoi giocatori più forti senza dover preoccuparsi di tenere fede a due impegni.  La partita tra Milan e Spezia sarà trasmessa in tv alle ore 18.00 su Rai Due e Rai Due HD (canali 2 e 502 del digitale terrestre): la telecronaca della gara dello stadio Meazza è stata affidata a Luca De Capitani e Paolo Tramezzani; Giacomo Capuano sarà l’inviato a bordo campo per le interviste ai protagonisti della gara e per le notizie in tempo reale dalle due panchine. Chi non avesse la possibilità di sedersi comodamente davanti al televisore può seguire la partita in streaming video sul sito ufficiale della Rai. Anche tramite social network sarà possibile aggiornarsi sull’andamento della gara. Consultate le pagine ufficiali Facebook delle due squadre oppure collegatevi a Twitter: digitate l’hashtag  #TIMCup e visitate gli account @acmilan, @acspezia.