BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Juventus-Sampdoria, i protagonisti: le ultime novità (serie A, 20a giornata)

Pubblicazione:venerdì 17 gennaio 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 18 gennaio 2014, 18.55

Lo Juventus Stadium (Infophoto) Lo Juventus Stadium (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-SAMPDORIA, I PROTAGONISTI – La Juventus ha dimostrato di essere molto attenta ai giovani: tra giocatori a disposizione di Antonio Conte e quelli in comproprietà con altre squadre, i bianconeri possono avvalersi di calciatori avvenenti in vista delle prossime stagioni. JUVENTUS, IL PROTAGONISTA E’… POGBA – Il francese è stata la vera sorpresa di quest’anno, in breve tempo è riuscito a ritagliarsi un posto da titolare, il gol contro il Napoli rimane una delle reti più belle di questa stagione, se non la più spettacolare di questa prima fase di campionato. SAMPDORIA, IL PROTAGONSITA E’… GABBIADINI -  Il cartellino di Manolo Gabbiadini è in comproprietà tra Sampdoria e Juventus, i bianconeri hanno almeno cinque giovani di spessore disseminati per i club di serie A. L’attaccante blucerchiato sembra aver ritrovato lo smalto sotto la gestione Mihajlovic e oggi proverà a impressionare la dirigenza juventina in modo tale da aprirsi una porta sul grande calcio.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-SAMPDORIA, GLI ASSENTI – Con il rientro di Simone Pepe, Antonio Conte può fare affidamento sulla rosa al completo. Dopo mesi di assenza, il centrocampista romano è tornato in attività e, come settimana scorsa, si accomoderà in panchina. Sinisa Mihajlovic dovrà fare a meno di due pedine fondamentali dello scacchiere blucerchiato: Soriano e Krsticic dovranno scontare entrambi un turno di squalifica e pertanto non potranno partecipare alla partita di Torino: problema non da poco per il centrocampo blucerchiato.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-SAMPDORIA, I BALLOTTAGGI – Claudio Marchisio è stato uno dei protagonisti di settimana scorsa contro il Cagliari, appena è stato chiamato in causa dall’allenatore lo ha ripagato con un gran gol dalla distanza e per questo motivo Antonio Conte potrebbe optare per un suo impiego in mezzo al campo al posto di Pirlo, o forse anche Vidal o Pogba; tuttavia questi ultimi due sembrano essere in vantaggio per una maglia da titolare. Marchisio dovrebbe invece sostituire Pirlo. In casa Sampdoria l’unico dubbio riguarda la difesa, in particolare l’impiego di Costa o Regini in fascia sinistra, anche se il secondo ha più probabilità scenderà in campo dal primo minuto. In attacco infatti dovrebbe prevalere l'ipotesi con Eder e non Pozzi come punta centrale.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-SAMPDORIA (SERIE A 2013-2014, VENTESIMA GIORNATA): LE ULTIME NOTIZIE – La ventesima giornata (e il girone di ritorno) della serie A cominciano oggi con due anticipi: alle ore 20.45 ecco Juventus-Sampdoria. I bianconeri vorranno proseguire la loro marcia trionfale e mettere un altro tassello nella conquista del terzo scudetto consecutivo: saranno i favoriti nel fortino dello Juventus Stadium, ma attenzione a una Sampdoria che sta crescendo molto da quando in panchina è arrivato Sinisa Mihajlovic. I blucerchiati proveranno a fare il colpaccio che riuscì anche un anno fa: era l'ultima d'andata, ma sempre gennaio. I campioni d'Italia sono avvisati. Arbitra il signor Gervasoni di Mantova, eccovi ora le probabili formazioni di Juventus-Sampdoria.

FORMAZIONE JUVENTUS – Antonio Conte ha parlato così nella conferenza stampa alla vigilia: “I nostri diretti avversari stanno facendo cose straordinarie e si sono rinforzati sul mercato, la cosa non mi lascia tranquillo. Chi dice che abbiamo già vinto lo scudetto non ha mai vinto nulla in vita sua. Sono solo fesserie. Non faremo acquisti a gennaio? Non ho nulla da rispondere, ha già risposto chi di dovere. Io penso solo ad allenare i giocatori che la società mi mette a disposizione. Un allenatore deve essere un bravo sarto e far vestire alla squadra il vestito che le si addice di più. Io sono l'allenatore, la società e il direttore si occupano della gestione e del mercato, credo che sia giusto che le cose rimangano distinte. Il nostro girone di andata è stato incredibile, straordinario sotto tutti i punti di vista. Anche le nostre avversarie stanno macinando numeri impressionanti: se il loro è un campionato straordinario, il nostro lo è ancora di più. I nostri numeri del girone di andata sono difficilmente ripetibili. Impossibile trovare il pelo nell'uovo, abbiamo dovuto tenere un ritmo incredibile, e il fatto che le nostre avversarie dirette abbiamo deciso di rinforzarsi per noi non è positivo: dovremo fare molta attenzione in una seconda parte di stagione fitta di impegni. Le mie scelte di formazione non saranno condizionate dalla Coppa Italia. La partita fondamentale ora è quella contro la Sampdoria, una squadra in grandissima salute, con gamba e spirito. Mihajlovic sta facendo un bel lavoro con grande attenzione: non sarà una passeggiata. Stiamo facendo un percorso importante, col lavoro abbiamo riportato la Juventus ad alti livelli. Ora è una squadra ambita, tre anni fa alcuni giocatori storcevano il naso al pensiero di trasferirsi a Torino. Tevez ha detto che sono un fenomeno? Gli attestati di stima mi danno fiducia e mi ripagano dei sacrifici”. Conte conferma le sue parole mettendo in campo per stasera tutti i titolari, con l'unico dubbio Pirlo-Marchisio a centrocampo: in ogni caso, sarà una scelta di grande valore. Tutti i titolari in campo nei vari reparti, compresa la coppia d'attacco Tevez-Llorente.

PANCHINA JUVENTUS – Ciò significa che per Vucinic, Quagliarella e Giovinco ancora una volta ci sarà la panchina: la Juventus ha comunque opzioni di grande valore, in questo come negli altri reparti. Citazioni in particolare per Caceres, Ogbonna, Isla e naturalmente per chi finirà in panchina tra Pirlo e Marchisio.

INDISPONIBILI JUVENTUS – Nessuno squalificato e nessun infortunato: i sorrisi per la Juventus arrivano anche da una rosa al completo, modo ideale per affrontare i tanti impegni che nelle prossime settimane attendono i bianconeri.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-SAMPDORIA (SERIE A 2013-2014, VENTESIMA GIORNATA)


  PAG. SUCC. >