BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Juventus-Sampdoria/ Il pronostico di Luca Pellegrini (esclusiva)

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto) Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

In questi anni non è facile confrontarsi con le due-tre grandi che da sempre possono investire tanto in termini di soldi, avendo un merchandising e un ritorno finanziario molto importante. Bisogna avere tanti soldi per competere con loro. I soldi che hanno fatto per esempio del Paris Saint Germain una delle squadre più forti del mondo in poco tempo. 

Quindi resterà impossibile ripetere quella Sampdoria? C'è stata la Sampdoria di Pazzini che è arrivata al quarto posto, e ancora una volta il nostro scudetto è rimasto unico. Sicuramente mi auguro che in futuro venga fuori una squadra che possa ripetere quel ciclo, ma nel calcio di adesso non è proprio facile.

Come bisognerà fare? Bisogna tenere i giovani migliori e farli crescere, per creare quel gruppo che poi col tempo ti porta a conquistare successi importanti. Io per esempio arrivai alla Sampdoria nel 1980, fui il primo a far parte di quella squadra che nel 1991 vinse lo scudetto. Ne divenni anche capitano.

Il suo pronostico per Juventus-Sampdoria? La Sampdoria sta giocando veramente bene, non escludo quindi che possa fare anche un pareggio con la Juventus. La serie di vittorie bianconera prima o poi dovrà interrompersi, anche per la legge dei grandi numeri, come per la Roma con il Torino. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.