BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Genoa-Inter: le ultime novità (Serie A, 20^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Gian Piero Gasperini, ex della partita (Infophoto)  Gian Piero Gasperini, ex della partita (Infophoto)

FORMAZIONE INTER - Ecco le principali dichiarazioni di Walter Mazzarri alla vigilia di Genoa-Inter: “Gasperini dice che l'Inter vinceva solo grazie a Calciopoli? Quando vedevo l'Inter da lontano la consideravo un club vincente. Le vittorie dell'Inter e la sua storia, che va difesa e onorata, sono sotto gli occhi di tutti. Io mi aspetto niente e tutto ma non mi arrendo e cerco di arrivare il più in alto possibile, il nostro obiettivo è arrivare a pensare di poter vincere partita dopo partita. Come allenatore mi è sempre piaciuto essere valutato in modo equo e voglio che si informi la gente che il momento è questo. Io non ho mai fissato obiettivi, perché andiamo su tutti i campi per cercare il massimo e la classifica finale è la somma di tutte le partite. La valutazione della rosa non poteva essere fatta prima, sono qui da sei mesi e magari gli stessi ragazzi hanno forse risentito delle voci di mercato. Sono difficoltà oggettive e quello che dobbiamo fare è andare a fare il nostro calcio, fare la fase passiva il meglio possibile e quando siamo in possesso palla cercare di fare gol, è la mentalità che un grosso club come l'Inter deve avere sempre. Spero che domani si veda ancora un passo in avanti, qualche ragazzi mi sembra che abbia riacquistato brillantezza. Dovremo essere più brillanti e più lucidi, credo che sarà una partita complicata con una squadra che nel proprio stadio ci verrà a marcare molto”. Come provato in allenamento, tornano a giocare insieme i due grandi ex della partita, Palacio e Milito; lo schema dovrebbe prevedere due trequartisti, dunque Alvarez al fianco del Trenza. Centrocampo a quattro, anche se i movimenti di Alvarez saranno anche a indietreggiare: Cambiasso in mezzo con Kuzmanovic, che ultimamente sta trovando tanto spazio. Confermato Rolando al centro della difesa, con Campagnaro e Juan Jesus. 

PANCHINA INTER - Bocciato ancora una volta Kovacic, che non riesce a trovare la sua consacrazione definitiva; questa volta dovrebbe andare in panchina anche Guarin e, se lo schema verrà confermato, potrebbe essere una costante delle prossime partite. C'è anche Ruben Botta che, sembra, gode di ottima considerazione da parte di Mazzarri: un'occasione per lui di far vedere le sue qualità e regalarsi la conferma per il prossimo anno. Javier Zanetti ha ormai ridotto le sue incursioni in campo, ma resta un elemento fondamentale per questa squadra anche solo a livello di leadership e consigli ai compagni più giovani.

INDISPONIBILI INTER - Cristian Chivu non è ancora riuscito a fare il suo esordio quest'anno, mentre Mauro Icardi è sempre ai box con possibile rientro la prossima settimana contro il Catania o, eventualmente, contro la Juventus cui all'andata aveva segnato il suo primo gol in nerazzurro.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENOA-INTER (SERIE A, 20^ GIORNATA)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >