BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Roma Livorno (3-0): gol, sintesi e highlights (20esima giornata)

Pubblicazione:sabato 18 gennaio 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 19 gennaio 2014, 9.08

Mattia Destro (Infophoto) Mattia Destro (Infophoto)

VIDEO ROMA-LIVORNO (3-0): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2013-2014, VENTESIMA GIORNATA) – La Roma continua il suo cammino a marce ingranate sulla scia della capolista, con la vittoria di questa sera i punti all’attivo sono 47. La partita andata in onda all’Olimpico porta le tinte giallorosse, i ragazzi di Rudi Garcia sono stati padroni del campo dal primo all’ultimo minuto di gioco. Certamente fare punti contro la Roma non si prospettava un’impresa semplice per il Livorno, ma l’eccessiva dedizione per la fase difensiva ha spinto ben presto i toscani ha rinunciare alle sortite nella metà campo avversaria. “La miglior difesa è l’attacco”, ma il tecnico livornese non sembra fare tesoro di questa regola sportiva. Ancora una volta la Roma si è confermata una delle cooperative del gol di questo campionato: Destro, Strootman e Ljajic sono gli autori dei tre gol che hanno permesso alla squadra di incrementare il bottino di punti stagionali. Il bosniaco è stato il migliore in campo: una rete, un assist e diverse occasioni da gol non concretizzate. Diamo un’occhiata alle statistiche di gara per capire che tipo di partita è stata. Il possesso palla pende decisamente in favore della Roma, 66% contro il 34% del Livorno. Per quanto riguarda la fase offensiva, i padroni di casa sono riusciti a creare 26 occasioni da gol calciando nello specchio della porta  12 volte, gli ospiti invece non hanno mai centrato la porta protetta da De Sanctis sebbene ci abbiano provato in 4 occasioni. I giallorossi vantano una supremazia territoriale di 14’:28’’ contro i 6’:05’’ dei granata.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI ROMA-LIVORNO (3-0): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLITHS DELLA PARTITA (SERIE A, 20^ GIORNATA)

 

IL GOL DI DESTRO – Dopo appena sei minuti la Roma si porta in vantaggio con Destro. Ljajic viene servito sul fondo a destra, mette in mezzo il pallone, Gervinho prova il tacco ma non la prende e così Destro batte sicuro a rete a un metro dalla linea di porta con un Bardi confuso dal fallito tentativo dell’ivoriano. IL GOL DI STROOTMAN – Siamo al 36’, la Roma s’invola in contropiede con Dodò sulla sinistra, il brasiliano serve al limite Strootman che imbecca di prima Destro in area. L’attaccante giallorosso tira centralmente contro Bardi che respinge;  a quel punto arriva l’olandese in corsa che da pochi metri batte il portiere ormai a terra e fuori causa. IL GOL DI LJAJIC -  Questa volta la ripartenza  porta la firma di  Radja Nainggolan: il belga porta il pallone in avanti, fa fuori un avversario e serve Ljajic che si trova al limite dell’area defilato sulla sinistra. Il bosniaco controlla con il destro, si accentra e fa partire un tiro rasoterra che s’infrange in rete all’angolino alla destra del portiere.

VIDEO ROMA-LIVORNO, I GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2013-2014, VENTESIMA GIORNATA) – IL GOL DI MATTIA DESTRO: Si era messa subito in discesa la partita contro il Livorno per la Roma. Al 6' minuto del primo tempo i giallorossi sono già in vantaggio con il gol di Mattia Destro, che arriva a quota quattro gol in campionato e che sta tenendo una media-gol impressionante dopo il suo ritorno in campo. Traversone basso di Ljajic per Gervinho, in sospetto fuorigioco che però sarà poi smentito dalla moviola perché l'ivoriano era oltre i difensori del Livorno, ma in linea con la palla. Gervinho tocca leggermente ma non riesce a deviare il pallone che giunge a Destro, il quale invece non ha problemi ad insaccare il pallone da pochi passi e portare in vantaggio la Roma. IL GOL DI KEVIN STROOTMAN: Il dominio della Roma trova conferma nel gol di Kevin Strootman, il quinto per lui in campionato, che vale il 2-0 su un Livorno che sembra impotente già al 36' minuto del primo tempo. Ancora una volta i giallorossi arrivano facilmente nel cuore dell'area avversaria, lo sfondamento si concretizza con un nuovo tiro di Mattia Destro che viene però salvato dal provvidenziale intervento di Valentini. Tuttavia, per l'Olimpico giallorosso l'esultanza è rinviata soltanto di pochi secondi: il pallone arriva infatti al centrocampista olandese, che insacca da pochi metri. Ancora una volta nulla da fare per Francesco Bardi, sostanzialmente incolpevole. IL GOL DI ADEM LJAJIC: Al 33' minuto del secondo tempo arriva anche la ciliegina sulla torta per la Roma, che va sul 3-0 contro il Livorno. Infatti all'Olimpico si sblocca dopo quattro mesi di digiuno il serbo Adem Ljajic, che sigla la terza rete giallorossa contro il Livorno. Ljajic fa tutto bene al limite dell'area dopo aver ricevuto un bel pallone da parte di Radja Nainggolan: Adem si libera dalla marcatura, rientra sul destro e poi lascia partire un tiro sul primo palo che non lascia scampo all'incolpevole Bardi.

 ROMA LIVORNO STREAMING VIDEO E IN TV: CRESCE L'ATTESA! (SERIE A 2013-2014, VENTESIMA GIORNATA) – Sale l'attesa per Roma-Livorno. All'andata si era trattato dell'esordio in Italia per Rudi Garcia, una partita attesa da tutta la capitale giallorossa: erano ancora vivide le immagini della contestazione avvenuta al raduno di Trigoria, le tante polemiche per una stagione buia che si era chiusa con l'esclusione dall'Europa e, soprattutto, la sconfitta contro la Lazio nella finale di Coppa Italia. Pjanic accusato di aver "esultato" per il gol del suo compagno di nazionale Lulic, De Rossi costantemente in bilico, la società sulle spine per le cessioni illustri di Marquinhos e Lamela, acquisti che convincevano poco (Gervinho); al Picchi si rischiava subito il tracollo. Andò in maniera diversa: la Roma vinse, con il gol di De Rossi che non segnava da più di un anno e il raddoppio di Florenzi. Alla rete di Capitan Futuro tutti i giocatori si diressero verso la panchina per un'esultanza di gruppo: in quel frangente, da subito, si iniziò a capire che il gruppo giallorosso era compatto e remava nella stessa direzione. Sarebbe stata la prima di dieci vittorie consecutive, un record pazzesco capace di lanciare i giallorossi in vetta al campionato, arrivando ad avere anche 5 punti di vantaggio sulla Juventus. Oggi sono 8 di meno, ma le cose non sono cambiate: la Roma è una fantastica realtà del nostro campionato, e contro i labronici, alla prima con Attilio Perotti al posto di Davide Nicola, cercherà altri tre punti per continuare la corsa.

ROMA LIVORNO STREAMING VIDEO E IN TV: COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A 2013-2014, VENTESIMA GIORNATA) – Inizia il girone di ritorno, la ventesima giornata del campionato di serie A è alle porte e Roma e Livorno sono pronte a dare spettacolo. Il primo anticipo delle 18.00 si giocherà all’Olimpico, la direzione della gara è stata affidata all’arbitro Russo e ai guardalinee Tasso e Meli. I capitolini sono al secondo posto e stanno andando a vele spiegate: l’anno scorso i 44 punti capitalizzati fino a questo momento avrebbero permesso ai giallorossi di trovarsi in vetta alla classifica,ma in questa stagione la Juventus non fa sconti a nessuno e attualmente è la prima candidata per la vittoria del titolo. Rudi Garcia è più che soddisfatto dell’andamento dei suoi, “A inizio anno ci avrei messo la firma”, ha dichiarato il tecnico francese nella conferenza stampa prima del match contro il Genoa. La Roma continua ad avere ancora la miglior difesa del campionato, nonostante la pesante debacle contro la Juventus a Torino, solamente 10 reti subite. Oggi sarà una partita sulla carta abbordabile per i giallorossi, il Livorno sta vivendo un periodo buio e ha optato per un cambio di panchina per uscire dall’occhio del ciclone. Via Davide Nicola, dentro Attilio Perotti, ex giocatore e allenatore che faceva già parte dell’organico livornese, per dare una scossa al fondo della classifica: i toscani non vedono i tre punti da Livorno-Atalanta 1-0, risalente al 3 novembre; da allora è arrivato un solo punto nel pareggio contro il Milan. La partita Roma-Livorno sarà trasmessa alle ore 18.00 su Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1 (canali 204 e 251) con la telecronaca di Riccardo Gentile che sarà affiancato nel commento tecnico da Luca Marchegiani, mentre Angelo Mangiante e Paolo Assogna saranno gli inviati sul rettangolo di gioco per le interviste ai protagonisti della gara e per le notizie dalle panchine in tempo reale. Anche su Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381) sarà possibile seguire il match dell’Olimpico, a tenervi compagnia ci saranno Pierluigi Pardo e Gianni De Biasi, mentre Francesca Benvenuti sarà in collegamento da bordo campo. Tutti gli utenti Sky e Premium potranno avvalersi rispettivamente dei servizi  Sky Go e Premium Play per seguire la partita in streaming video su un dispositivo oltre al televisore. Gli affezionati della radio potranno seguire la cronaca dell’anticipo su Radio 1 Rai (FM 89.7) a partire dalle ore 18.00. Anche tramite social network sarà possibile tenersi aggiornati sull’andamento della partita. Consultate le pagine ufficiali delle due squadre oppure collegatevi a Twitter: digitate #RomaLivorno e visitate l’account @OfficialASRoma.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI ROMA-LIVORNO (SERIE A, VENTESIMA GIORNATA) - nessuno streaming video


  PAG. SUCC. >