BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Bologna-Napoli (2-2): i voti della partita (Serie A, 20^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Nel momento più difficile della squadra salva il risultato su una punizione a giro di Mertens. Da apprezzare un paio di interventi a inizio ripresa.

In più di una circostanza è costretto a uscire sull’avversario. Riesce a unire forza e precisione negli interventi risolvendo diverse situazioni difficili.

Mantiene bene la posizione in campo, ma si rivela piuttosto inadeguato quando deve viene puntato in velocità.   

Si adopera in ogni modo per frenare le incursioni esterne. Se la cava.

(dal 28’ s.t. MANTOVANI 6 Si posiziona bene in campo cercando più volte l’anticipo secco. Coraggioso.)

 Riesce a chiudere più volte sulla fascia. Propone qualche discesa nel secondo tempo, ma non riesce a servire i compagni in area.

Disputa una prestazione positiva, ma l’eccessiva carica lo porta a commettere un fallo ingenuo che gli costa la seconda ammonizione.

Lotta a centrocampo, riuscendo a risolvere con le buone o le cattive situazioni difficili.

(dal 33’ s.t. CHRISTODOULOPOULOS 5 Da un suo errore nasce la ripartenza che porta alla rete di Callejon. Prova a rimediare poco dopo, ma non riesce a trovare lo spazio per concludere.)

Corre da nord a sud risultando in più circostanze decisivo.

Tanto impegno, poca qualità. (dal 37’ s.t. ACQUAFRESCA s.v.)

Manda in tilt la difesa azzurra riuscendo a sfiancare gli esterni del 4-2-3-1 di Benitez. Propone numerosi cross e trova due assist nei gol di Bianchi.

Dopo mesi di digiuno ritrova una doppietta che vale molto. Splendido nel primo colpo di testa, puntuale e abile nello smarcarsi nel secondo.

All. BALLARDINI 6,5 Propone una squadra aggressiva e per nulla rinunciataria. Da apprezzare il lavoro su Diamanti: le sue caratteristiche vengono esaltate dall’assoluta libertà sul fronte offensivo.