BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Australian Open 2014/ In streaming video e in diretta tv, come seguire Pennetta-Li e i quarti dello Slam di tennis

Australian Open 2014 in streaming video e in diretta tv. Si giocano i quarti di finale: in campo Novak Djokovic contro Stanislas Wawrinka, ma soprattutto Flavia Pennetta contro Na Li

Foto Infophoto Foto Infophoto

TENNIS AUSTRALIAN OPEN 2014 - Fase calda del primo Slam stagionale di tennis: a Melbourne partono nella notte italiana i quarti di finale degli Australian Open 2014. Siamo interessati in prima persona come italiani, ma prima diciamo che potrete seguire le partite in diretta tv su Eurosport ed Eurosport 2 - canali 211 e 212 del pacchetto Sky, 384 e 385 del digitale terrestre - e in streaming video, gratuito per tutti gli abbonati Sky e solo per quanto riguarda Eurosport, grazie a Sky Go. Non mancheranno poi gli aggiornamenti in tempo reale dei punteggi delle partite: c'è il sito ufficiale del torneo, www.ausopen.com, che mette a disposizione il live score con le statistiche degli incontri, gli highlights e altri video; c'è poi Twitter con gli account dello Slam di Asia e Pacifico (@AustralianOpen) e i profili del circuito maschile (@AtpWorldTour) e femminile (@WTA). Come detto, Italia in prima linea: saranno le 11 a Melbourne (la una di notte qui, dove siamo dieci ore indietro) quando Flavia Pennetta scenderà in campo alla Rod Laver Arena (il campo centrale, dove si giocano tutti gli incontri di singolare del giorno) per sfidare la cinese Na Li, testa di serie numero 4. I precedenti sono in parità (2-2) e la curiosità è data dal fatto che tre di questi quattro incroci si sono giocati in Australia, anche se mai agli Australian Open (due a Sydney, uno a Gold Coast). Flavia è arrivata fin qui giocando benissimo e vincendo una gran partita contro Angelique Kerber, non è favorita ma certamente si gioca le sue carte. In semifinale, dove potrebbe arrivare (incrociamo le dita) affronterebbe una tra Ana Ivanovic ed Eugenie Bouchard, che si sfidano a seguire: partita bellissima sulla carta, a Wimbledon 2013 - unico precedente - ha vinto la canadese che oggi è maturata ancor più, senonchè affronta una giocatrice che è molto vicina ai livelli del 2008, che le avevano permesso di vincere il Roland Garros e salire al numero 1 del ranking WTA. A seguire giocano gli uomini: aprono Tomas Berdych e David Ferrer, partita tra outsider che sognano un posto in finale e sperano in un passo falso dei grandi; il primo di loro a scendere in campo è Novak Djokovic, che affronta Stanislas Wawrinka. Due precedenti recenti negli Slam, entrambi targati 2013: li ha vinti entrambi il serbo (che è anche 15-2 nel totale degli incroci), ma sempre al quinto set e andando vicinissimo all'eliminazione. Questa potrebbe essere la volta buona, anche se il detto recita che non c'è due senza tre: di sicuro quelle due sconfitte brucianti sono servite allo svizzero per maturare e capire meglio come affrontare il campione in carica, che a Melbourne ha una striscia aperta di 25 vittorie e non vuole abdicare. 

© Riproduzione Riservata.