BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Roma-Juventus: Pjanic in panchina (Coppa Italia, quarti)

Totti e Pirlo (Infophoto) Totti e Pirlo (Infophoto)

Ieri non ha parlato Antonio Conte: niente conferenza stampa alla vigilia della partita, e anche turnover piuttosto significativo in casa Juventus. Dunque scelte diverse per i bianconeri rispetto alla Roma: la priorità va tutta al campionato. Questo è evidente in particolare in attacco, dove i titolari saranno Giovinco e Quagliarella, entrambi riserve in serie A ed entrambi titolari per l'ultima volta il 18 dicembre scorso, guarda caso ancora in Coppa Italia, negli ottavi contro l'Avellino. Per loro sarà comunque un'occasione molto importante per mettersi in mostra, che certamente vorranno sfruttare nel modo migliore. In porta ecco Storari, dodicesimo di lusso ma pur sempre riserva in campionato. La difesa sarà invece quella titolare, ma anche a causa di alcune situazioni contingenti: Bonucci non aveva giocato sabato, Chiellini sarà squalificato per la prossima giornata. Altre novità a centrocampo, in particolare sulle fasce dove ci sarà spazio per Isla e Peluso, mentre in mezzo ecco Vidal, Pirlo e Marchisio, che saranno dunque chiamati ad essere il punto di forza della squadra campione d'Italia.

Il turnover implica però una panchina eccellente, dalla quale Conte potrà attingere con il massimo della fiducia in caso di necessità. L'elenco dei big è lungo, a partire da Buffon in porta, passando per Lichtsteiner ed Asamoah sulle fasce per giungere poi a Pogba a centrocampo e agli attaccanti titolari Tevez e Llorente. Insomma, solo l'imbarazzo della scelta per l'allenatore per cambiare volto alla squadra a partita in corso, naturalmente se sarà necessario.

Nessun giocatore infortunato e nessuno squalificato. Anche da certi dettagli si capisce la forza di una vera e propria corazzata. La Juventus scende nella Capitale nelle migliori condizioni possibili.

>