BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Milan/ News, Mossio (ag.FIFA): Mexes in partenza, El Shaarawy non rischia (esclusiva)

Calciomercato Milan, intervista esclusiva all'agente FIFA CLAUDIO MOSSIO per capire quali possono essere i movimenti della società, anche in vista della prossima stagione

Stephan El Shaarawy (Foto Infophoto)Stephan El Shaarawy (Foto Infophoto)

Continuano le trattative di calciomercato per il Milan targato Clarence Seedorf. Le scelte della società per la prossima stagione saranno di fondamentale importanza per evitare di ripetere l’avvio di quest’annata. Ancora molte incognite pendono sui progetti rossoneri anche se si ha l’impressione che il traguardo europeo sarà difficile da raggiungere, vista la situazione di classifica. Quanto ai giocatori ci si interroga perciò sul futuro di calciomercato che rguarda alcuni giocatori come Abbiati e Mexes, avanti con gli anni o alla voce stipendio. Anche El Shaarawy e Robinho dividono l'opinione pubblica: meglio trattenerli cercando di valorizzarne le qualità oppure è più conveniente cederli? Per parlare di calciomercato in chiave Milan abbiamo contattato l'agente FIFA Claudio Mossio. Eccolo in questa intervista esclusiva per il ilsussidiario.net. 
Mexes partirà? Credo proprio di sì, il Milan ha deciso di intraprendere una politica di ringiovanimento ma questo non è l’unico motivo: la squadra ha bisogno di un rinforzo nel settore difensivo e il francese potrebbe essere il primo a partire.
Quale sarà il futuro di Abbiati? Dovrebbe partire nel calciomercato di giugno, questa sarà la sua ultima stagione in rossonero. Ha una certa età e ci sono diversi portieri che il Milan sta monitorando per sostituirlo.
Marchetti sarà il nuovo portiere rossonero? E' uno dei giocatori su cui il Milan potrebbe puntare per il futuro insieme a Perin. Entrambi stanno facendo molto bene alla Lazio e al Genoa, perciò sono sotto costante osservazione.
El Shaarawy nei piani di Seedorf? Perchè no? Una volta che si sarà ripreso dall'infortunio e ritornerà a disposizione del Milan, credo che il tecnico olandese lo sceglierà per il reparto offensivo rossonero. Piuttosto potrebbe partire Robinho, dato che si parla della sua partenza da almeno un anno. 
Il Milan per il calciomercato punta su Defour, giocatore belga del Porto?