BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Roma-Juventus/ Il pronostico di Beppe Furino (esclusiva)

Si giocano i quarti di finale di Coppa Italia, tra le gare in programma c'è Roma-Juventus. "Non sarà la rivincita del campionato", dichiara BEPPE FURINO in esclusiva per ilsussidairio.net

Francesco Totti e Andrea Pirlo (Infophoto) Francesco Totti e Andrea Pirlo (Infophoto)

ROMA-JUVENTUS, IL PRONOSTICO DI BEPPE FURINO (ESCLUSIVA). Sarà la rivincita del campionato? Roma–Juventus si giocherà stasera alle 20,45 allo stadio “Olimpico” e sarà valida per i quarti di finale di Coppa Italia. Un incontro che vede le due formazioni in grande forma. La squadra giallorossa è reduce dal 3- 0 col Livorno, quella bianconera continua a inanellare successi, l'ultimo per 4- 2 sulla Sampdoria. Sia Rudi Garcia che Conte hanno deciso di effettuare un turn over in vista della partita di questa sera e perciò rivedremo dal primo minuto giocatori importanti del calibro di Pirlo e Totti. Il fattore campo potrebbe aiutare la Roma, ma la Juventus è abituata a scenari caldi, dal panorama europeo a quello nazionale. In ogni caso per Totti e compagni sarà l'occasione per dimostrare di non essere inferiori, di far vedere tutte le loro qualità tecniche non espresse nell'incontro di campionato perso 3- 0 a Torino. Sarà un match interessante, combattuto, magari legato a qualche episodio, partita secca senza possibilità di recupero. Per parlare di Roma–Juventus abbiamo contattato Beppe Furino. Eccolo in un’intervista esclusiva rilasciata aIlSussidiario.net.

Roma–Juventus, la rivincita del campionato? No, tutte e due le squadre giocheranno col desiderio di far bene e di passare il turno. Non sarà certo la rivincita del campionato.

Chi sarà il giocatore decisivo della Roma? Tutti nella Roma potranno fare bene e dare il loro contributo per la vittoria della formazione giallorossa. Sarei contento di vedere in campo Totti, anche se è un po' la palla al piede della squadra, perché rallenta il gioco.

Chi lascerà un segno decisivo tra i bianconeri? Anche per la Juventus sarà la stessa cosa, tutti compreso il portiere potranno egualmente essere decisivi in quest'incontro.

Fattore campo importante? Potrebbe aiutare la Roma, ma bisogna anche dire che la Juventus non è mai condizionata dal fatto di dover giocare fuori casa.

Che tipo di partita prevede?