BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lazio-Roma/ Derby-maratona: possibili tre stracittadine in sette giorni. De Rossi: speriamo di no

Il prossimo 9 febbraio è in programma il derby di ritorno tra Lazio e Roma, valido per la 23^ di campionato: se i biancocelesti dovessero passare in Coppa Italia la sfida triplicherebbe

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DERBY LAZIO-ROMA, POSSIBILI TRE SFIDE IN UNA SETTIMANA - Che il derby raddoppi è abitudine annuale: ogni stagione i tifosi sanno che se la stracittadina di andata va male c'è sempre quella di ritorno per rifarsi. Il calendario 2013-2014 potrebbe però quadruplicare l'evento nella città di Roma. Dopo la prima sfida di campionato, giocata il 22 settembre scorso e vinta dalla Roma per 2-0, la Serie A propone il return-match previsto il prossimo 9 febbraio (sarà la ventitreesima giornata di campionato). Questa partita potrebbe essere l'intermezzo di tre atti, se la Lazio supererà i quarti di finale della Coppa Italia. I biancoelesti giocheranno contro il Napoli mercoledì 29 gennaio, e in caso di vittoria raggiungeranno la Roma in semifinale. Per una trilogia-derby di fuoco 5, 9  e 12 febbraio. C'è chi tra i giocatori ha già espresso la propria opinione rispetto a questa possibilità, ad esempio Daniele De Rossi. Dopo la vittoria contro la Juventus il numero 16 giallorosso ha dichiarato: "Preferisco il Napoli, perché tre derby in una settimana non sono facili da affrontare". Altri invece, come il nuovo acquisto della Roma Michel Bastos, hanno preferito spargere un pò di benzina sul fuoco. Le due semifinali di Coppa sono previste per i giorni 5 e 12 febbraio prossimi, con in mezzo il derby di campionato. Nel caso si potrebbe porre anche un problema di ordine pubblico: la stracittadina di andata ad esempio fu spostata al pomeriggio per evitare eccessive tensioni e degeneri tra le tifoserie. Senza contare il significato che l'accostamento 'derby' e 'Coppa Italia' riveste per i calciofili romani, dopo lo scorso 26 maggio.

© Riproduzione Riservata.