BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Serie B/ News al 23 gennaio, ufficiale: Ardemagni è del Carpi (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Serie B, è ufficiale il trasferimento dall’Atalanta al Carpi, squadra di Serie B, di Matteo Ardemagni: il giocatore vola in Emilia con la formula del prestito

Un pallone da calcio (Foto Infophoto) Un pallone da calcio (Foto Infophoto)

E’ ufficiale, Matteo Ardemagni è un nuovo calciatore del Carpi. L’indiscrezione era nell’aria ormai da diversi giorni ma poco fa è arrivata l’ufficialità. A comunicarlo è il sito ufficiale della stessa società emiliana che ha diffuso la seguente nota: «Il Carpi FC 1909 è orgoglioso di annunciare che Matteo Ardemagni è un nuovo giocatore biancorosso. L’attaccante milanese è stato prelevato dall’Atalanta B.C. con la formula del prestito con diritto di riscatto della compartecipazione. Ardemagni vestirà la maglia numero 9». Come già spiegato, Ardemagni si trasferisce al Carpi con la formula del prestito ma il club emiliano avrà il diritto di riscatto sulla metà del cartellino del giocatore. Ardemagni ha giocato fino a ieri fra le fila del Chievo dove era in prestito dal club nerazzurro. Per il 26enne attaccante milanese inizia una nuova avventura in Serie B.

Il Palermo potrà annunciare a breve un nuovo colpo. Dopo gli arrivi già perfezionati di Vitiello, svincolato ex Siena, e di Maresca dalla Sampdoria, la società rosanero piazza anche il colpo Achraf Lazaar. L’ambizioso club palermitano, che punta a tornare fin da subito in Serie A dopo un anno di purgatorio, è ormai ad un passo dall’arrivo del talento nord-africano del Varese. L’accordo, come vi avevamo già raccontato, era nell’aria da diversi giorni, e nella serata di ieri è stata raggiunta l’intesa praticamente totale. Il giovane classe 1992 di Casablanca si trasferirà a titolo definitivo dal Varese al Renzo Barbera anche se resta da capire se al club lombardo andrà solo del cash, un assegno da 1,2 milioni di euro, o eventualmente una contropartita tecnica, leggasi Struna. Lazaar firmerà un contratto fino al 30 giugno del 2017 e l’ufficialità arriverà solamente quando rientrerà dalla Grecia il patron dei biancorossi Nicola Laurenza.

© Riproduzione Riservata.