BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Coppa del Mondo sci/ Cortina e Kitzbuhel, il pronostico di Mario Cotelli (esclusiva)

Coppa del Mondo sci, gare di Cortina e Kitzbuhel: la presentazione e il pronostico di MARIO COTELLI. Programma delle gare pesantemente condizionato dai problemi meteo

Dominik Paris l'anno scorso ha vinto la discesa di Kitzbuhel (Infophoto)Dominik Paris l'anno scorso ha vinto la discesa di Kitzbuhel (Infophoto)

Weekend molto lungo per la Coppa del Mondo di sci, che deve fare i conti con il maltempo che ha rivoluzionato il programma delle classiche tappe di Cortina d'Ampezzo per le donne e Kitzbuhel per gli uomini. A Cortina il programma prevede addirittura quattro gare consecutive a partire da oggi, che comprende il recupero delle gare non disputate settimane scorse e quelle che invece sono state spostate da Garmisch: si comincia dunque stamattina con un super-G, domani e sabato ci saranno due discese ed infine domenica un nuovo super-G. Difficoltà ancora maggiori per gli uomini in Austria: si comincia domani con lo slalom, insolitamente piazzato al venerdì; sabato ecco la classica discesa sulla pista Streif (sperando che si possa disputare intera e in condizioni regolari); infine domenica il super-G, valido come gara a sé e anche per la supercombinata che sarà completata nel pomeriggio con una manche di slalom. Questo almeno sulla carta, sperando che non arrivino altre brutte sorprese: difficile anche fare pronostici, tra l'altro per gare molto importanti sia per il loro prestigio sia perché arrivano a due sole settimane dall'inizio delle Olimpiadi di Sochi 2014. Per parlare di queste gare di Coppa del Mondo abbiamo sentito Mario Cotelli. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come vede le gare femminili di Cortina? Dipenderà molto dalle condizioni della neve, comunque vedo favorite la Fenninger e la Riesch.

Sia per le discese sia per i super-G? Direi di sì, le principali favorite sono sempre queste due atlete.

Quali saranno invece le speranze delle sciatrici azzurre? Potrebbero fare molto bene le sorelle Fanchini, visto che le curve non sono angolate e la pista è stretta. Queste caratteristiche potrebbero favorirle.

Come si affrontano quattro gare consecutive? Per disperazione! Quatto gare nel giro di altrettanti giorni sono veramente tante.

Quanto potranno incidere le difficili condizioni meteo, anche a Kitzbuhel per gli uomini? Molto direi, perché quest'anno si è sciato spesso su piste con un tipo di neve morbida, che ha influenzato i risultati degli atleti.

Possiamo comunque ipotizzare dei favoriti per la discesa e il super-G? Kueng e Svindal dovrebbero far molto bene e contendersi la vittoria.

Quali saranno le speranze degli italiani?