BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video Lazio Juventus (1-1): gol, sintesi e highlights (21^giornata)

Pubblicazione:sabato 25 gennaio 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 26 gennaio 2014, 9.19

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO LAZIO-JUVENTUS (1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, 21^ GIORNATA) - Lazio-Juventus finisce 1-1: dopo 12 giornate termina la striscia di vittorie dei bianconeri, che comunque riescono ad evitare la sconfitta giocando per 64 minuti in 10 uomini. La partita è stata abbastanza equilibrata: al netto dei 90 minuti possesso palla, tiri, supremazia territoriale e pericolosità sono simili per entrambe le squadre. Undici sono le conclusioni sia della Lazio che della Juve mentre la supremazia territoriale è di 11’ per i padroni di casa contro i 10’ degli ospiti. Molto differente è invece il numero di corner battuti, 7-0 per la squadra di Conte, dato che denota una maggiore pressione sulle corsie laterali sebbene i bianconeri giochino con un solo vero terzino di ruolo quale Lichtsteiner poiché Asamoah viene sostituito al 25’ da Storari dopo l’espulsione di Buffon. La Juventus vince la partita anche sul piano del gioco, nettamente meglio della Lazio per quanto riguarda la qualità dei passaggi (72% di precisione contro il 66%) e di palle giocate (624 contro 521). Per quanto riguarda i singoli Ogbonna è il migliore per palle recuperate mentre Barzagli per passaggi riusciti. Candreva, Llorente, Tevez e Vidal sono i top scorrer con 3 tiri ciascuno.

I GOL - 27' RIG. CANDREVA: la Lazio passa in vantaggio al 27’ su rigore concesso giustamente dall’arbitro Massa che sanziona con l’espulsione l’entrata da ultimo uomo di Buffon su Klose. L’azione che porta al penalty parte da Konko che serve da fuori area il compagno tedesco abile ad eludere ogni marcatura e presentarsi davanti all’estremo difensore avversario. Dagli undici metri Candreva trasforma in maniera impeccabile spiazzando il portiere. 60' LLORENTE: nella ripresa al 60’, la Juventus pareggia con Llorente con un tocco di testa da grande attaccante: Lichtsteiner taglia sull'esterno e viene servito da Tevez che protegge palla e tocca sulla corsa dello svizzero, che scende fino a fondo campo e crossa in mezzo per il compagno basco che dal primo palo è bravissimo ad anticipare Biava e girare di testa facendo impennare la sfera e mandandola sotto l'incrocio dei pali alla destra di Berisha, che non può evitare il gol.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LAZIO-JUVENTUS (1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, 21^ GIORNATA)

VIDEO LAZIO JUVENTUS STREAMING: GOL E HIGHLIGHTS (SERIE A) - La Lazio riesce a bloccare il cammino in campionato della Juventus. La partita svolta al minuto 27 del primo tempo quando Buffon stende in area Klose, espulsione e rigore. Candreva dagli undici metri non sbaglia, non può dare nulla Storari subentrato a Buffon, fargli posto Asamoah. La Juventus non perde la concentrazione e nonostante rimasti in dieci hanno cercato di ribaltare il risultato. La Lazio va più volte vicino al gol del ko ma è bravo Llorente al minuto 22 del secondo tempo a segnare di testa in area, ottimo il cross di Lichtsteiner. Nel finale è pressing della Lazio che rischia in due occasioni di segnare il gol della vittoria. Vi proponiamo qui di seguito il video con i gol e gli highlights della partita

LAZIO JUVENTUS STREAMING VIDEO E IN TV COME SEGUIRE LA PARTITA: SQUADRE IN CAMPO! (SERIE A, 21^ GIORNATA) -  Cresce l'attesa per il secondo anticipo del sabato: Lazio-Juventus. E attesa di potersi godere la Lazio-Juventus in streaming video o in tv con i servizi di Sky e Mediaset, i tifosi "friggono" e cercano su Youtube qualcosa che li riporti alle sfide del passato. Partita che si è già giocata due volte in questa stagione: i bianconeri hanno segnato 4 gol entrambe le volte. La prima, era il 18 agosto, in Supercoppa Italiana: fu un massacro, nel primo tempo Paul Pogba sbloccò il risultato a termine di uno schema su calcio di punizione e spezzò il ghiaccio di una formazione che non aveva approcciato benissimo la partita. Nel secondo tempo arrivò la consueta e canonica accelerazione di stampo bianconero: angolo per la Lazio che si trasforma in contropiede, volata di Lichtsteiner, palla per Chiellini e 0-2. Poi, altra azione in velocità: tacco geniale di Vucinic, palla per Lichtsteiner, inserimento e 0-3. Nel finale ci fu tempo anche per il primo gol italiano di Carlos Tevez: ancora tacco di Vucinic per il tiro di Lichtsteiner, deviazione di Marchetti, intervento e assist di Pogba, gol dell'Apache. Se qualcuno aveva dei dubbi sulla fame bianconera dopo due scudetti consecutivi rimase deluso quel giorno: cinque mesi dopo siamo ancora qui, con numeri da record. Ma la Lazio è viva più che mai dopo il ritorno di Edi Reja in panchina: riuscirà a frenare la corsa bianconera? CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LAZIO-JUVENTUS (nessuno streaming video)

LAZIO-JUVENTUS: IN STREAMING VIDEO E IN TV COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, 21^ GIORNATA) - La ventunesima giornata del campionato di Serie A 2013-2014 si apre oggi con due anticipi: quello delle ore 20,45 si gioca all'Olimpico ed è Lazio-Juventus. Sono 27 i punti dei biancocelesti, 55 quelli dei bianconeri che comandano la classifica con 8 lunghezze di vantaggio sulla Roma, dalla quale però hanno perso in settimana nei quarti di finale di Coppa Italia. Sono invece 12 le vittorie consecutive in campionato, record per la società; a caccia delle 17 dell'Inter 2006-2007, soprattutto della fuga definitiva per il terzo scudetto consecutivo. Vedremo se la nuova Lazio di Edy Reja saprà mettere i bastoni tra le ruote; i precedenti con il tecnico friulano in panchina dicono che è ampiamente possibile, mentre quest'anno il piatto piange con due sfide che i capitolini hanno nettamente perso. Certo, la Lazio può sfruttare il momento e imporre lo stop ai bianconeri, questo sembra essere il momento giusto per farlo. Hanno nettamente perso (4-0 in Supercoppa Italiana - a Roma - 3-0 nell'andata di campionato). Arbitra Massa, coadiuvato dagli assistenti Barbirati e Marzaloni, dal quarto uomo Di Liberatore e dai giudici di porta Bergonzi e Gervasoni. Potrete seguire la partita su Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (canali 201, 204 e 251)con la telecronaca di Maurizio Compagnoni , il commento tecnico di Luca Marchegiani e i contributi da bordocampo e le interviste a cura di Matteo Petrucci e Giovanni Guardalà; e su Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381) con la telecronaca di Sandro Piccinini, il commento tecnico di Aldo Serena e gli interventi da bordocampo di Marco Cherubini. Su entrambe le piattaforme il terzo flusso audio darà accesso alla telecronaca tifosa di parte juventina: su Sky c'è Enrico Zambruno, su Mediaset Premium Claudio Zuliani con Guido De Angelis a "tifare" Lazio sul quarto flusso audio. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire la partita in streaming video (dunque su PC, tablet o smartphone) grazie a Sky Go (skygo.sky.it) e Premium Play (play.mediasetpremium.it) che sono servizi gratuiti e riservati agli abbonati. Per chi inoltre non avesse a disposizione un dispositivo con il quale guardare le immagini, ci sono i social network: su Facebook potete cercare le pagine ufficiali di Napoli e Chievo, mentre su Twitter l'hashtag #SerieA rimanda al profilo del torneo (@SerieA_TIM), che si aggiunge agli account ufficiali delle due squadre, rispettivamente @officialsslazio e @juventusfc.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LAZIO-JUVENTUS (nessuno streaming video)


  PAG. SUCC. >