BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Parma-Udinese, le ultime novità (serie A, 21esima giornata)

Le probabili formazioni di Parma-Udinese: le ultime novità sulla partita valida per la ventiduesima giornata del campionato serie A. Fischio d'inizio al Tardini previsto per le 15.00

Francesco Guidolin (Infophoto) Francesco Guidolin (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-UDINESE (SERIE A, 21^ GIORNATA): LE ULTIME NOVITA' – La seconda giornata del girone di ritorno di Serie A ha in programma alle 15 la sfida tra Parma e Udinese. I ducali provengono da ben tre vittorie consecutive in campionato, mentre i friulani sono approdati alla semifinale di Coppa Italia dopo aver superato il Milan di Clarence Seedorf, ma settimana scorsa hanno dovuto fare i conti con la sconfitta in casa contro la Lazio arrivata al novantesimo ad opera di Hernanes. In Serie A le due formazioni si sono incontrate al Tardini in diciannove occasioni, con un bilancio decisamente a favore dei padroni di casa: dodici vittorie contro le cinque degli ospiti e due pareggi. A dirigere la gara sarà l'arbitro Peruzzo.

FORMAZIONE PARMA – In vista della sfida contro l’Udinese, Roberto Donadoni è ovviamente soddisfatto della stagione del Parma fino a questo momento, ma chiede ai suoi di rimanere coi piedi per terra: "Dal punto di vista psicologico  siamo messi bene e dobbiamo saper sfruttare questo nostro momento  positivo – ha detto il tecnico durante la conferenza stampa della vigilia -. Dobbiamo però anche essere bravi, specie contro  un avversario come l’Udinese, a non commettere leggerezze e a non  farci prendere da quella superficialità nell’affrontare le  partite che a volte può subentrare quando si arriva da un filotto  come il nostro. La nostra storia ci deve insegnare visto che in  passato qualche volta questo è accaduto”. Riguardo i friulani, “affrontiamo una squadra  in gamba, che arriva da una sconfitta in un campionato ma anche da un grande risultato in Coppa che  avrà sicuramente dato nuova fiducia e nuova carica". Secondo Donadoni, l'Udinese “ha giocatori giovani ma con notevoli qualità sia  tecniche che fisiche, molto veloci sulle ripartenze e abili a  sfruttare quelle situazioni che noi dovremo fare molta attenzione  a non concedere”. Per quanto riguarda la formazione, Donadoni dovrà fare a meno di un importante tassello difensivo come Lucarelli, squalificato, il cui posto verrà preso da Felipe. Dato per scontato il tandem offensivo Amauri-Cassano, a centrocampo dovrebbero essere schierati Parolo, Marchionni e Gargano, subito davanti a Cassani, Paletta e Gobbi.

PANCHINA PARMA – Partiranno dalla panchina anche i due ex Sassuolo Schelotto e Rossini: “Stanno lavorando con noi da pochi giorni – ha spiegato Donadoni - e devono quindi abituarsi a modalità di lavoro diverse. Devo valutare a che punto sono e conoscerli meglio”. Insieme a loro dovrebbero risultare disponibili a match già iniziato anche Bajza, Coric, Mesbah, Galloppa, Acquah, Munari, Mauri, Cerri e Palladino.

INDISPONIBILI PARMA – Oltre allo squalificato Lucarelli, il Parma dovrà rinunciare anche a Obi e Pavarini: durante l’ultimo allenamento a Collecchio, i due hanno svolto un programma differenziato. Solo il portiere ha poi partecipato alla partitella di calcio tennis insieme ad altri compagni e l’allenatore.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI PARMA-UDINESE (SERIE A, 21^ GIORNATA)