BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Livorno-Sassuolo (3-1): voti e tabellino (Serie A, 21^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Grande con le grandi, "normale" con i piccoli: il primo gol lo prende sul suo palo, poi non compie miracoli. E ne incassa altri due.

Crescerà, ma intanto va a farfalle sul gol di Greco e macchia la sua prestazione. 

Partita da incubo: centralmente il Livorno sfonda come vuole, e in men che non si dica il Sassuolo è sotto di tre gol. 

Altra prova negativa dopo quella della scorsa settimana. Sembra non essere entrato nei meccanismi: dovrà lavorare molto per farlo. 

Riesce di fatto a rivitalizzare un Emeghara che non era così in palla da almeno un anno. ()

E' il primo a uscire: per riequilibrare il risultato, ma anche perchè non si vede mai in mezzo al campo.

( Nemmeno l'esperienza riesce a salvarlo oggi, entra con la squadra sotto e non contribuisce)

Il migliore dei suoi per distacco: non tira mai indietro la gamba, cerca sempre di rimanere lucido e ragionare. Non viene seguito. 

Peggio di così non poteva andare la prima in Emilia. Asfaltato nel primo tempo, non si riprende più anche se non commette troppi errori. 

Il rigore tirato molto bene (dodicesimo gol in campionato) lo salva solo parzialmente da una partita in cui fatica molto.

Non tocca palla. Una delle partite peggiori con la maglia del Sassuolo.

Ennesimo all'esordio con questa maglia, si guadagna un rigore con furbizia, poi più altro. 

( Entra male in partita, deve far saltare il banco in velocità ma non ci riesce mai)

All. DI FRANCESCO 5 Se è all'epilogo non sappiamo: lo scopriremo presto. Intanto ricade nello stesso errore: vuole tenere alto il baricentro e fare possesso, ma se davanti sono poco ordinati e precisi dietro si balla peggio che su un peschereccio in balia della tempesta.