BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Slalom Schladming/ In streaming video e diretta tv, come seguire la gara (Coppa del Mondo sci alpino uomini)

Slalom Schladming in streaming video e diretta tv: ecco come seguire la gara valida per la Coppa del Mondo di sci alpino maschile. Si corre in notturna sulla storica pista Planai

Marcel Hirscher in azione (Infophoto) Marcel Hirscher in azione (Infophoto)

La Coppa del Mondo di sci ci regalerà questa sera un'altra grande classica del Circo Bianco. Stiamo parlando dello slalom speciale di Schladming, sulla pista Planai che l'anno scorso ospitò i Mondiali e che tutti gli anni ospita un suggestivo slalom in notturna. La gara di oggi avrà dunque inizio alle ore 17.45, quando scatterà la prima manche, mentre l'appuntamento con la seconda manche sarà alle ore 20.45. Ricordiamo agli appassionati che, come di consueto, potranno seguire la gara tramite la diretta tv su Rai Sport 1 (canale 57 del telecomando) e anche su Eurosport, canale 211 della piattaforma satellitare Sky e disponibile anche su Mediaset Premium. Da segnalare che sulla Rai la telecronaca sarà della collaudata coppia formata da Davide Labate e Paolo De Chiesa, a cui è affidato il commento tecnico. Per chi non potrà mettersi davanti a un televisore negli orari dello slalom, segnaliamo la possibilità dello streaming video sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), e anche tramite i servizi offerti da Sky Go, Premium Play ed Eurosport Player, questi ultimi tre però riservati agli abbonati dei vari pacchetti. Inoltre, sul sito ufficiale della Fis (www.fis-ski.com), sarà disponibile il live timing dello slalom in tempo reale. Molti considerano questo lo slalom più difficile e importante dell'anno, per l'alto coefficiente di difficoltà della pista, in un ambiente reso sempre caldissimo dalla presenza di un numero incredibile di tifosi. L'uomo più atteso è naturalmente il beniamino di casa Marcel Hirscher, che deve riscattare l'inforcata di Kitzbuhel e proverà ad avvicinare in modo significativo la vetta della classifica generale. Il suo più grande rivale sarà naturalmente il tedesco Felix Neureuther, secondo nella classifica di specialità e vincitore di ben tre delle ultime quattro gare (Bormio, Adelboden e appunto Kitzbuhel) in un mese di gennaio memorabile per il figlio d'arte. C'è grande attesa anche per il fenomeno emergente, cioè il giovanissimo norvegese Henrik Kristoffersen (ormai presenza costante sul podio), e in casa Italia per Patrick Thaler, già due volte sul podio nel corso della stagione, che sta disputando la più bella stagione della carriera alla non più verde età di 35 anni. Gli azzurri in questa Coppa del Mondo sono saliti sul podio tre volte fra i pali stretti: l'altro piazzamento d'onore è stato raccolto da Manfred Moelgg, che come Hirscher deve riscattare l'uscita nella gara di venerdì scorso. C'è attesa anche per gli ultimi due italiani che comporranno il quartetto di slalom alle Olimpiadi di Sochi 2014, entrambi ripescati pur non avendo ottenuto i risultati che la Fisi aveva fissato come parametri per la convocazione: Stefano Gross ci era andato comunque vicino, e questa sera proverà a rientrare tra i primi 15 dell'ordine di partenza in vista della gara a cinque cerchi, mentre si spera in uno scatto d'orgoglio dal campione olimpico Giuliano Razzoli, che a Sochi potrà difendere il proprio titolo.


© Riproduzione Riservata.