BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Calciomercato/ La top 20 dei parametri zero: da Lewandowski a Vidic, le occasioni da non perdere

Pubblicazione:venerdì 3 gennaio 2014

Andrea Pirlo, centrocampista Juventus (Foto Infophoto) Andrea Pirlo, centrocampista Juventus (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO, LA TOP 20 DEI PARAMETRI ZERO – Fra i vari calciatori che animeranno il mercato di riparazione, ma soprattutto l’estate, vi sono i cosiddetti svincolati, quei giocatori il cui contratto scadrà al 30 giugno del 2014 e che con grande probabilità lasceranno i rispettivi club per accasarsi altrove. Aiutandoci con le quotazioni del noto portale Transfermarkt.it, è possibile stilare una top 20 composta dagli svincolati di maggior valore. In prima posizione, saldamente al comando, troviamo Robert Lewandowski, stella del Borussia Dortmund e della nazionale polacca. Il Bayern Monaco lo avrebbe voluto già la scorsa estate ma i gialloneri non se la sono sentita di cedere ai rivali di sempre anche il proprio bomber dopo la partenza di Mario Goetze verso la Baviera. Nessun problema comunque perché il Bayern è pronto ad accogliere fin da subito il polacco e già in questi giorni si mormora che si stia sottoponendo alle rituali visite mediche. Seconda piazza per Igor Akinfeev, estremo difensore del CSKA Mosca e della nazionale russa. Accostato le scorse settimane al Milan per ora non ci sono notizie a riguardo ma non è da escludere che i rossoneri possano tornare alla carica vista l’incertezza legata al proprio reparto guardiani. Troviamo quindi un quintetto di giocatori che interessano da vicino le big di Serie A, un mini-team composto da Jeremy Menez e Blaise Matudi del Paris Saint Germain, Xabi Alonso del Real Madrid, Fernando del Porto e Nemanja Vidic del Manchester United. Cinque giocatori che sono finiti nel mirino di Inter, Napoli, Juventus, Roma e Milan e chissà che già a gennaio o magari durante la prossima estate, non riusciremo a vedere qualcuno di questi in Serie A. Proseguiamo con Manuel Fernandes, trequartista classe 1986 del Besiktas, e con due vecchie conoscenze del campionato tricolore: da una parte Diego, ex Juventus in partenza dal Wolfsburg, e Samuel Eto’o, il cui contratto con il Chelsea scadrà fra 6 mesi. In Inghilterra potrebbero lasciare le rispettive squadre Bacary Sagna dell’Arsenal (nel mirino di Milan e Napoli), nonché Kaboul del Tottenham. Fra i partenti “vip” della Premier League anche Patrick Evra, seguito da mesi dalla Roma, e John Terry, leggenda del Chelsea che sembra però destinato a rimanere allo Stamford Bridge almeno fino a quando Josè Mourinho siederà sulla panchina dei Blues. Victor Valdes del Barcellona e il centrocampista dell’Atletico Madrid, Raul Garcia, sono i due partenti più noti della Liga spagnola, mentre Diouf, Jucilei e Bafetimbi Gomis potrebbero rappresentare delle interessanti occasioni da non lasciarsi sfuggire. Infine, per chiudere il cerchio, come dimenticarsi del nostro Andrea Pirlo, perno del centrocampo della Juventus e della Nazionale? Lo vogliono tutti, ma la Vecchia Signora non se lo farò fuggire così facilmente.



© Riproduzione Riservata.