BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Fiorentina/ News, ufficiale: preso Diakitè. Notizie al 31 gennaio (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Fiorentina, è ufficiale l’arrivo di Modibo Diakitè dal Sunderland. Il giocatore ha firmato un contratto di sei mesi in prestito. L’annuncio è stato diramato dal club inglese

Vincenzo Montella, allenatore Fiorentina (Foto Infophoto)Vincenzo Montella, allenatore Fiorentina (Foto Infophoto)

E’ ufficiale, Modibo Diakitè è un nuovo calciatore della Fiorentina. L’annuncio è arrivato poco fa tramite il sito del Sunderland. Il giocatore ex Lazio si trasferisce all’Artemio Franchi con la formula del prestito semestrale. Per Diakitè sei mesi per mettersi in mostra e magari convincere la dirigenza della Fiorentina a trattenerlo a Firenze. Diakitè aveva lasciato i biancocelesti la scorsa estate per trasferirsi in Premier League ma con i Black Cats non ha trovato troppa fortuna scendendo in campo solo in 8 occasioni. La formula utilizzata per il trasferimento è il prestito semplice: nessun diritto di riscatto inserito nell’accordo.

Tornerà oggi in Italia l’ex difensore della Lazio, Modibo Diakitè. Il centrale del Sunderland ha raggiunto nel pomeriggio di ieri l’accordo con la Fiorentina e quest’oggi sosterrà le rituali visite mediche e apporrà la firma sul suo nuovo contratto. Un’operazione portata a termine con la formula del prestito secco, poi a giugno si tireranno le somme e le due parti decideranno se proseguire insieme la loro avventura. Vincenzo Montella potrà così godere del difensore tanto ricercato dopo l’infortunio di Tomovic, la ciliegina sulla torta dopo gli arrivi di Matri, Anderson e Rosati. Il mercato della Fiorentina potrebbe comunque non essere ancora chiuso, in particolare in uscita. Si attende l’ufficialità circa la cessione di Iakovenko al Malaga: prestito secco gratuito dell’attaccante che stamane si sottoporrà alle visite mediche e poi firmerà il contratto di sei mesi. Già ceduti Vecino e Olivera, rispettivamente a Cagliari e Brescia, in uscita vi sono anche Wolski, che piace alla Samp, e il giovane talento Rebic, che la Fiorentina vorrebbe piazzare altrove per farlo giocare. Ha invece prolungato Bakic: contratto fino al 30 giugno del 2017 con ritocco dell’ingaggio. E’ una pedina preziosa per le liste Uefa e la dirigenza toscana ha deciso di blindarlo. Infine un piccolo retroscena, riguardante Walter Samuel: l’accordo con la Fiorentina era veramente vicino ma l’Inter ha stoppato tutto quando Ranocchia si è avvicinato moltissimo al Galatasaray. Peccato però che i turchi alla fine abbiano frenato, decidendo di virare su Astori

© Riproduzione Riservata.