BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Genoa/ Oggi si chiude per Marquinho, sempre più lontano De Ceglie. Notizie del 4 gennaio (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Genoa e la Roma chiudono l'operazione relativa all’esterno sinistro brasiliano, Marquinho. Lo sbarco dell’ex Fluminense al Marassi allontana definitivamente De Ceglie

Marquinho, esterno Roma (Foto Infophoto)Marquinho, esterno Roma (Foto Infophoto)

Il Genoa avanza a grandi passi verso Marquinho. Se tutto andrà come da indiscrezioni circolanti nelle ultime ore, quest’oggi si potrebbe definitivamente chiudere l’operazione fra il Grifone e la Roma proprio per l’esterno d’attacco sinistro brasiliano. L’ex Fluminense non trova spazio nell’11 titolare allestito da Rudi Garcia e di conseguenza avrebbe dato mandato ai suoi agenti di trovargli una nuova sistemazione. Il Genoa è la squadra che si è fatta avanti con maggior concretezza negli ultimi giorni, e l’accordo fra le due società è stato praticamente raggiunto. Oggi si terrà un incontro fra il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, e il numero uno del Genoa, Enrico Preziosi, in quel di Milano. Il giocatore non sembra pienamente convinto della meta, ma Gian Piero Gasperini lo ha voluto chiamare di persona per rassicurarlo circa il progetto e il posto da titolare. Nelle prossime ore il quadro sarà quindi più chiaro.

Con l’avvicinarsi di Marquinho, sembra allontanarsi sempre di più De Ceglie. L’esterno sinistro della Juventus era stato contattato dal club ligure nelle scorse ore ma il bianconero aveva risposto in maniera un po’ freddina, facendo chiaramente capire di essere molto legato alla Vecchia Signora e di non gradire la destinazione. Tra l’altro c’è da fare i conti anche con l’aspetto economico dell’operazione, visto che il terzino juventino ha ancora due anni di contratto a 1 milione e 700 mila euro netti di ingaggi, una cifra un po’ altina per le casse della società genovese. I primi approcci fra le due società erano stati comunque positivi ma a far incagliare la trattativa è stato lo stesso De Ceglie. L’idea era stata partorita ancora una volta da Gian Piero Gasperini che conosce molto bene l’esterno della Juventus avendolo avuto con se ai tempi in cui lo stesso “Gasp” allenava nel settore giovanile del club piemontese.

© Riproduzione Riservata.