BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie A/ Video, Chievo-Cagliari (0-0): i gol, la sintesi e gli highlights (18^giornata)

Video Chievo-Cagliari 0-0, highlights della partita: il primo match del 2014, valido per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2013-2014, finisce a reti inviolate

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Chievo-Cagliari finisce 0-0: un punto per ciascuno nello scontro salvezza tra due formazioni che ieri pomeriggio non hanno certo espresso il meglio del loro potenziale. C'è comunque motivo di essere più o meno soddisfatti da entrambe le parti: i veneti interrompono la striscia di due sconfitte consecutive, mentre gli isolani mantengono l'imbattibilità che dura da sette giornate. Volendo guardare il bicchiere mezzo vuoto, tuttavia, bisogna dire che i veneti hanno sprecato la possibilità di fare i tre punti in una gara casalinga, e dall'altra parte il Cagliari di queste sette partite ne ha pareggiate ben cinque. In più, per la formazione di Diego Lopez la grande occasione c'è stata: nel secondo tempo Daniele Conti si è fiondato su un pallone vagante in area di rigore, anticipando Cesar che entrando in scivolata lo ha steso. Rigore solare (con giallo per il difensore del Chievo), ma Pinilla ha tirato malissimo, spedendo il pallone parecchi centimetri sopra la traversa e divorando così l'opportunità di portare a casa la posta piena.

Chievo-Cagliari finisce 0-0. Davvero poco o nulla da segnalare, ma alla fine a recriminare è un Cagliari che non ha mai vinto nel Bentegodi clivense: i sardi hanno avuto la grande occasione di portarsi in vantaggio quando Pinilla si è avventato su un pallone vagante in area di rigore ed è stato steso da Cesar, che entrava in scivolata per anticiparlo. Calcio di rigore sacrosanto (con giallo per il difensore veneto): lo stesso Pinilla ha però fallito, sparando in curva la possibilità di fare 1-0 e indirizzare la gara verso i binari rossoblu. Qualche statistica della partita, condizionata per la verità da una pioggia costante: il possesso palla è stato equamente distribuito, 49% per il Chievo e 51% per il Cagliari. Il computo finale dei calci d'angolo è 1-1. Tiri: il Chievo ne ha effettuato solo uno ma pericoloso con Cyril Thereau, terminato a lato di pochi centimetri; il Cagliari invece ha totalizzato 7 conclusioni di cui però solo 1 nello specchio della porta avversaria. Il Chievo ha giocato 550 palloni in totale, gli ospiti invece 624. Passaggi riusciti: per i padroni di casa 59,4% totale mentre per il Cagliari il 64,2%. Supremazia territoriale, ovvero i minuti spesi all'attacco nella metacampo avversaria: 7'56'' per il Chievo, 9'47'' per il Cagliari. Eloquenti gli indici di pericosità: 20,2% per i veronesi e 25% per i sardi, fanno capire come entrambe le squadre abbiano privilegiato la fase difensiva.

Il grande calcio di serie A torna protagonista nella giornata di domenica 5 gennaio con i primi tre anticipi della diciottesima giornata. Chievo Verona e Cagliari apriranno le danze a questo turno di campionato sul campo del Bentegodi alle ore 15.00 sotto la direzione dell’arbitro Bergonzi e dei guardalinee Crispo e De Liberatore. Dopo tre vittorie consecutive, i ragazzi di Corini hanno subito una momentanea battuta d’arresto sul cammino che ha come obiettivo stagionale la salvezza. Il tecnico subentrato a Sonnino è riuscito a dare una scossa all’intero ambiente clivense a partire dal derby di Verona: una partita giocata ad alta intensità con un pressing asfissiante che ha costretto gli avversari a difendersi per la maggior parte dei minuti di gara. Nelle ultime due giornate però i veneti non sono riusciti a capitalizzare nemmeno un punto: prima la debacle casalinga contro la rinata Sampdoria di Sinisa Mihajlovic e poi la sonora batosta in trasferta nella gara con una delle squadre rivelazione di questo campionato, il Torino. Dall’altra parte del tabellone troviamo il Cagliari, la compagine guidata da Lopez è in serie positiva da 5 giornate in cui è riuscita a capitalizzare 7 punti. La formazione sarda si trova a quota 20 nel limbo delle squadre di metà classifica e procede a velocità di crociera verso l’obiettivo “40 punti”. Tra le voci di mercato che riguardano alcuni pezzi pregiati della squadra di Cellino, il Cagliari andrà a Verona cercando ancora una volta di fare la partita e di non pensare alle partenze eccellenti di giocatori in grado di fare la differenza. La partita Chievo Verona-Cagliari sarà trasmessa alle ore 15.00 su Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1 (canali 204 e 251) con la telecronaca di Davide Polizzi che sarà affiancato nel commento tecnico da Stefano Nava, mentre Manuele Baiocchini sarà l’inviato a bordo campo per le interviste ai protagonisti della gara per le notizie dalle panchine in tempo reale. Da segnalare invece che la partita non sarà visibile su Mediaset Premium Calcio perché si tratta di una esclusiva dell'emittente satellitare. Tutti gli utenti Sky potranno avvalersi dei servizi Sky Go per seguire la partita in streaming video su un dispositivo oltre al televisore. Gli affezionati della radio potranno seguire la cronaca dell’anticipo su Radio 1 Rai (FM 89.7) a partire dalle ore 15.00. Anche tramite social network sarà possibile tenersi aggiornati sull’andamento della partita. Consultate le pagine ufficiali Facebook delle due squadre oppure collegatevi a Twitter e visitate gli account @ACChievoVerona e @CagliariCalcio.